Spielberg passa allo streaming: firmato accordo con Netflix

Steven Spielberg ha stretto un accordo con la piattaforma di cinema in streaming Netflix per la realizzazione di più film durante l'anno.

La società di produzione di cui fa parte Steven Spielberg avrebbe stretto un accordo con la piattaforma del cinema in streaming Netflix.

Steven Spielberg: l’accordo con Netflix

La Amblin Partners, società fondata dal regista di Jurassic Park, avrebbe stretto un accordo con Netflix per la produzione di almeno 2 pellicole l’anno firmate dal famoso regista. La società – stando alle prime indiscrezioni – avrebbe comunque mantenuto gli accordi con la società di produzione Universal, per cui presto uscirà il nuovo film di Spielberg con Seth Rogen e Michelle Williams.

La decisione di cercare un accordo con Netflix sarebbe giunta anche a seguito dell’emergenza Coronavirus, che avrebbe spinto diverse società di produzione a cercare accordi in quello che diventerà un mercato in sempre maggiore espansione, quello del cinema in Streaming.

 “In Amblin lo storytelling sarà sempre al centro dei nostri progetti. C’è l’incredibile opportunità di raccontare nuove storie e raggiungere il pubblico in nuovi modi. Questa nuova strada per i nostri film sarà estremamente appagante per noi e non vediamo l’ora di iniziare”, ha fatto sapere Spielberg in un comunicato diffuso dai suoi canali ufficiali, annunciando l’inizio di nuovi importanti progetti.

Steven Spielberg: le altre collaborazioni con Netflix

Già in passato il regista di Jurassic Park aveva collaborato con Netflix attraverso la Amblin Partners: nel 2020 infatti avevano realizzato insieme la produzione del film The Trial of the Chicaco 7, scritto e diretto da Aaron Sorkin e nominato a 6 Oscar.

Steven Spielberg: l’amore per il cinema

Durante l’emergenza sanitaria per il Coronavirus Spielberg ha sempre manifestato il suo sostegno per il suo primo grande amore: il cinema. Nonostante abbia stretto un accordo con Netflix, il famoso regista si è detto convinto che prima o poi la gente tornerà nelle sale cinematografiche. “Ho ancora la speranza, se non la certezza quasi, che le persone torneranno ad andare al cinema. Ho sempre dedicato tutto me stesso alla comunità degli spettatori, nel senso di persone che escono di casa per andare a vedere una pellicola. Far parte di questa comunità vuol dire avvertire un senso di comunione con le altre persone che hanno lasciato le loro case e sono sedute lì. In una sala cinematografica guardi un film con le persone che per te sono importanti, ma anche con tanti sconosciuti. Questa è la magia che si crea quando andiamo a vedere un film, uno spettacolo o un concerto”, ha ammesso.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roberto da Crema oggi: com’è cambiata la vita di Baffo?

Temptation Island: quali sono i momenti più trash del programma?

Leggi anche
Contents.media