Home » Attualità » Personaggi Tv » Speciale Porta a Porta: Bruno Vespa e la Crisi in prima serata

Speciale Porta a Porta: Bruno Vespa e la Crisi in prima serata

| , ,

Lo Speciale Porta a Porta di Bruno Vespa su raiuno in prima serata: si parla della Crisi. Ospiti Alfano, La Russa, Bindi, Di Pietro. E il fantasma di Berlusconi.

Bruno Vespa. Speciale Porta a Porta. In prima serata. Dai, che vi vengono i brividi solo a leggerlo.

L’ho seguito ieri sera, curioso di capire cosa avrebbe mai proposto il Brunone Nazionale. Ebbene, la prima sensazione Š stata di deja-v—. Ma anche la seconda. E la terza. Da quando in RAI han perso Santoro (o meglio, da quando non l’han pi— voluto), stanno cercando tutti di riprodurlo, di sostituirlo, di prenderne il posto. Lo fa anche Vespa, pi— o meno inconsciamente: la disposizione degli ospiti, quella del pubblico e la struttura stessa del programma riportano invariabilmente ad Annozero.

Anche l’atmosfera, a tratti, Š sembrata simile. Almeno per un po’. D’altronde se inviti Alfano, La Russa, Bindi e Di Pietro, lo sai gi… cosa puoi aspettarti. Tuttavia, si respirava un clima particolare. Di Pietro, per dire, alla fine si Š dimostrato il pi— mansueto, con un sorriso sornione stampato in faccia. La Russa e la Bindi un po’ s’azzannavano e un po’ sorridevano. Alfano ha fatto sarcasmo, ha sogghignato, poi ha trovato il tempo di presentare il suo libro (la prima cosa a cui penso con lo spread a 575 Š comprare il suo libro, come no). Sembravano tutti in attesa. E’ praticamente gi… campagna elettorale, s, ma… ancor sospesa.

Non esprimo giudizi politici definitivi e non entro nel merito delle varie questioni (per quelle c’Š la sezione Politica), ma l’impressione Š che l’uscita di scena di Berlusconi – figura su cui si Š concentrato l’interesse d’una intera nazione per cos tanti anni – possa dare inizio ad un terremoto di vaste proporzioni, con gente che si riallinea, si smarca, si riequilibra, si reinventa.

Berlusc•, perchŠ tu te ne vai, vero?

Certo certo.

Okay.

Bene.

Bravo.

Grazie.

(lo fissi)

(ti fissa sorridente. Non se ne va)

Berlusc•?

Si?

Sei ancora qua.

Me ne vado subito.

(lo fissi di nuovo)

(ti fissa di rimando, sorridente. Non si muove)

Berlusc•?

Siii?

Non per insistere, ma… sei sempre qua.

Me ne vado. Ho promesso. Io le promesse le mantengo sempre. Fidati di me.

(incroci le braccia, continui a fissarlo)

(ti fissa, mani dietro la schiena, poi sorride… e non se ne va)

ALTRI LINK UTILI:

Berlusconi si dimette: su Youtube fioccano le parodie

Berlusconi: “Mi hanno tradito”. La lista dei traditori

Crisi Governo, Annunziata a Ballar•: “E se non si dimette?”

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fiorello, il più grande spettacolo dopo Berlusconi (video)

Angelina Jolie e Brad Pitt volano a Tokyo per la premiere di "MoneyBall"

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.