Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Sneakers con le rotelle, torna il trend degli anni ’80

Sneakers con le rotelle

Le sneakers con le rotelle cambieranno il nostro modo di muoverci in città? Forse. Lo sperano i creatori di On Wheelz, un sistema rivoluzionario.

Le sneakers con le rotelle erano uno dei sogni proibiti di moltissimi adolescenti degli anni Ottanta, che stavano già elaborando un’evoluzione dei famosissimi pattini a rotelle che negli anni Settanta andavano per la maggiore tra bambini, ragazzi e adolescenti.

In Italia moltissime ragazze calzavano i celeberrimi pattini a quattro ruote e schettinavano in giro ancheggiando graziosamente. Schettinavano, perché “pattinavano” non era affatto cool. Anche oggi, almeno dalle foto che circolano in rete, sembrano essere principalmente le ragazze ad interessarsi alla nuova tendenza.

Dato che le mode tornano a grappoli, nel momento in cui la moda attuale ha riscoperto gli anni Ottanta era solo questione di tempo e saremmo tornati a vedere i pattini a rotelle prendere il posto dei pattini in linea che, a voler essere onesti, non è che siano ancora tanto diffusi.

Tutte le sneakers con le rotelle!

A dare una scossa al trend è stata una (geniale) trovata di un brand che produceva sneakers e pattini a rotelle.

I progettisti della Flaneurz hanno stabilito che piazzare le sneakers sulle rotelle o – se la si vuol vedere diversamente – le rotelle sotto le sneakers fosse un’idea geniale e la risposta del mercato ha dato loro ragione.

C’è da dire che il pratico e ingegnoso sistema della Flaneurz risolve l’annoso problema della scomodità dei pattini, nel senso che, chi non indossava spesso i pattini a rotelle, faceva fatica ad adattare il piede agli stivaletti, con conseguenti dolori e dolorini.

La soluzione è stata semplicissima: le rotelle ora si agganciano alle scarpe (a qualunque tipo di scarpe) grazie a un’interfaccia a scomparsa che permette di camminare normalmente ma agganciare le ruote in pochi secondi. Il sistema è stato brevettato con il nome di On Wheelz.

Il costo delle sneakers a rotelle

Sono stati già progettati e messi in vendita modelli di sneakers già pronte ad agganciare le ruote e a unirsi al nuovo trend sono stati i più famosi brand produttori di scarpe da ginnastica.

Si passa dalla Fila che ha proposto un “economico” modello da “soli” 520 Euro alla Vans che ha proposto un modello da 380 Euro.

Il sistema On Wheelz però può essere inserito in qualsiasi modello di scarpa e non necessariamente in scarpe sportive.

I maniaci degli anfibi (sono tornati di gran moda le Dr.

Martens dalle inconfondibili impunture gialle) potranno tranquillamente continuare a usare le proprie scarpe preferite sia per camminare sia per pattinare. Come? Basta inviare il modello delle proprie scarpe alla Flaneurz affinché i progettisti mettano a punto un sistema di interfaccia a scomparsa su misura.

Sneakers con le rotelle

Il nuovo trend per essere sportivi con un semplice click

Un’innovazione nella mobilità urbana!

E’ questo lo slogan con cui il progetto è stato presentato su Kickstarter e ha rapidamente raccolto quasi 95.000 Euro per avviare la sua concretizzazione.

In pratica la speranza di chi ha lanciato l’idea di On Wheelz e sta cominciando a commercializzare il prodotto è che ragazzi e ragazze mettano le rotelle nello zaino e si spostino da un lato all’altro delle città in maniera rapida e poco faticosa. Un’idea fantastica, sarà davvero praticabile?

© Riproduzione riservata
Leggi anche