Notizie.it logo

Il vero Simone Coppi su Eliana Michelazzo: “Non mi è sembrata sincera”

simone coppi eliana michelazzo

Il vero Simone Coppi, che risponde al nome di Stephan Weiler, ha rilasciato un’intervista in cui ha rivelato che non crede in Eliana Michelazzo

Il vero Simone Coppi, che ormai sappiamo chiamarsi Stephan Weiler, ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Spy, spiegando cosa pensa di tutta questa brutta storia. Il modello svizzero si è espresso anche su Eliana Michelazzo, ammettendo di non aver avuto una buona impressione su di lei.

Le dichiarazioni di Coppi

Mentre Eliana Michelazzo continua a sostenere di essere l’unica vittima di questa storia di finti matrimoni e sposi fantasmi, Stephan Weiler, colui che è il vero Simone Coppi, ha le idee ben chiare. Il modello svizzero, dopo aver conosciuto e ricevuto le scuse da parte di quella che credeva di essere sua moglie, ha una sua visione di tutta la faccenda e ha promesso che andrà avanti fino a quando non troverà il colpevole. Intervistato dal settimanale Spy, quello che per comodità identifichiamo con Coppi, ha ammesso: “La prima volta che l’ho incontrata mi è sembrata una persona insicura, che non sapeva cosa le stesse accadendo.

Ma non potevo credere che si fosse presa questo ruolo della vittima e non c’entrasse nulla, che avesse creduto davvero di essere stata sposata per 10 anni con un uomo che non aveva mai visto. Non posso credere che non abbia avuto dubbi e non abbia sospettato di essere stata ingannata”. I dubbi che ha Simone sono gli stessi che hanno milioni di telespettatori. Sono pochissimi, infatti, quelli che credono nella sincerità della Michelazzo. D’altronde, come si fa ad avere fiducia in lei? Le bugie sono state, sono e continueranno ad essere tantissime.

Simone non crede ad Eliana

Coppi ha ammesso che non crede ad Eliana e che si è anche sentito preso in giro da lei. Simone ha dichiarato: “Perché quando eravamo in ascensore a Live e lei stava male non l’ho abbracciata? Io in realtà pensavo ‘ma come può immaginare che dopo aver creduto e aver fatto credere a tutta Italia di essere stata sposata con me per tutto questo tempo senza conoscermi, ora la prenda in braccio?!’ Non si è minimamente preoccupata di cosa comportasse questo per me e non mi è sembrata sincera.

Mi sono sentito preso in giro”. Effettivamente, Eliana, nonostante le finte crisi di panico, perché a dirla tutta questa donna non sa minimamente cosa significhi avere questa patologia, è apparsa poco sincera anche nell’ascensore e le espressioni che Barbara D’Urso faceva non sono altro che la conferma di questo pensiero. Coppi denuncerà Eliana? Il modello svizzero non ha alcun dubbio: “Se la voglio denunciare? Questa è una cosa che vedrà il mio avvocato, io voglio denunciare chi ha usato la mia faccia per un raggiro e spero che Eliana non c’entri. Ma se verrà dimostrato che c’entra, allora sicuramente la denuncerò”. Insomma, Weiler in intenzione di andare fino in fondo a questa brutta storia e di dare la giusta punizione ai colpevoli. In conclusione ha ammesso che la Michelazzo, anche se si dichiara innamorata di lui, non ha alcuna speranza di poterlo conquistare. Stephan ha dichiarato: “Si è innamorata di me? Se mi piace anche lei? Senta, se l’avessi incontrata nella vita privata, non sarebbe scattato il colpo di fulmine.

Poi non posso pensare che una che ha creduto nell’esistenza di Simone Coppi sia la donna per me. Se voglio conoscerla e rivederla? No, per me è proprio finita qui. Cosa voglio dire come ultima cosa ad Eliana? Che se veramente ha creduto a tutto, e su questo ho molti dubbi, le dico di farsi aiutare da uno specialista bravo per cancellare tutto”. Che dire? Weiler è uno di noi e non possiamo che essere d’accordo con lui. Speriamo solo che ci aggiorni sul nome del colpevole, perché gli italiani non vedono l’ora di scoprirlo.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche