Serena Rossi: “Ho detto no a Netflix, non me la sono sentita”

L'attrice Serena Rossi ha confessato di aver rifiutato un contratto di ben 4 anni con Netflix: il motivo.

Serena Rossi, protagonista della nuova fiction Rai Mina Settembre, ha confessato di aver rifiutato un contratto con Netflix. Come mai l’attrice ha detto “no” alla nota piattaforma streaming? Il motivo è legato al figlio, il piccolo Diego avuto dal compagno e collega Davide Devenuto.

Serena Rossi: il rifiuto a Netflix

Intervistata da Il Fatto Quotidiano, Serena Rossi ha raccontato la nuova avventura con Mina Settembre, la protagonista dell’omonima fiction di Rai1.

Dopo il successo avuto nei panni di Mia Martini, l’attrice napoletana sta riscuotendo sempre più consensi. Eppure, ha ammesso di aver rifiutato un contratto con Netflix. Il motivo è da ricollegare al piccolo Diego, il figlio nato cinque anni fa dal compagno e collega Davide Devenuto.

“Da poco Netflix mi ha proposto di partecipare alla versione italiana di This Is Us ma si trattava di un contratto di quattro anni e non me la sono sentita. Durante le vacanze di Natale ho visto la serie originale, che è un capolavoro, e mi sono chiesta se ho fatto la scelta giusta. Sarebbe stato bello, ma è troppo impegnativo avendo un figlio di cinque anni”, ha dichiarato Serena.

La nota piattaforma di contenuti on demand, quindi, le aveva chiesto di essere la protagonista della versione nostrana di This Is Us, serie tv molto apprezzata. La Rossi, però, ha rifiutato perché avendo un bambino ancora piccolo sarebbe difficile gestire un impegno di ben 4 anni.

Il legame con Davide Devenuto

In Mina Settembre, Serena è tornata a recitare al fianco del compagno Davide Devenuto, conosciuto sul set di Un posto al sole. In merito a questo grande ritorno, ha ammesso:

“Divertente, non succedeva dai tempi di Un posto al sole. È curioso perché lui nella fiction interpreta il marito di Christiane Filangieri, con cui sono amica nella vita vera da tanti anni. Questo ha innescato risate e momenti surreali. Con Davide poi è stato bello condividere del tempo sul set da professionisti e non solo da ‘congiunti’, per dirla con un termine stra-abusato ultimamente. (…) A casa si stacca, la nostra vita e il nostro rapporto si basano su cose che non hanno a che fare con il lavoro. Si condividono soddisfazioni e momenti complicati, questo è ovvio, ma non portiamo a casa il lavoro perché sarebbe noioso e logorante. Ed è questa una delle chiavi del nostro rapporto”.

La Rossi e Devenuto sono una coppia molto affiatata, che riscuote un grande successo tra quanti li segue fin dai tempi di Un posto al sole. Sarà sorprendente, quindi, rivederli insieme in Mina Settembre e, soprattutto, vederli non essere amanti.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stasera in tv 17 gennaio 2021: la programmazione completa

Carlo Calenda contro Le Iene: “Mio figlio ha 14 anni, tenetelo fuori”

Leggi anche
Contents.media