Home » Televisione » Coronavirus, Selvaggia Lucarelli vs la Marini: “Verità suil tampone”

Coronavirus, Selvaggia Lucarelli vs la Marini: “Verità suil tampone”

|

Selvaggia Lucarelli si è scagliata contro Valeria Marini. Il motivo è il tampone per il Coronavirus prima del GF Vip. L'ha fatto davvero?

Valeria Marini è uscita dalla casa del Grande Fratello Vip da circa una settimana, ma su di lei incombe un mistero: ha davvero fatto il tampone per il Coronavirus? Ad indagare sul fattaccio è Selvaggia Lucarelli, che ha pubblicato su TPI una ‘conversazione’ che ha avuto con la primadonna del Bagaglino.

Advertisements

Coronavirus: Selvaggia Lucarelli vs la Marini

La quarta edizione del Grande Fratello Vip sta per arrivare a conclusione. Il reality più spiato d’Italia chiuderà i battenti l’8 aprile perché l’emergenza Coronavirus non consente più di proseguire oltre. Nell’ultima puntata del programma condotto da Alfonso Signorini, Fabio Testi e Valeria Marini sono stati eliminati. Mentre il primo ha iniziato l’avventura nella casa più spiata d’Italia l’8 gennaio, la primadonna del Bagaglino ha fatto il suo ingresso il 24 febbraio. Il 21 dello stesso mese, l’Italia ha scoperto di avere il primo paziente affetto da Coronavirus. Il giorno che la Marini diventa gieffina, il bel Paese conta circa 200 contagi da Covid19. Nel corso della sua permanenza al GF Vip, Valeria si è sentita poco bene: spossatezza e tosse. Quando i suoi compagni di avventura si sono preoccupati della cosa, la showgirl li ha tranquillizzati dicendo di aver fatto “il tampone” e di essere negativa al Coronavirus. È davvero questa la realtà? Selvaggia Lucarelli, dopo aver sentito un collega che le ha riferito una versione un po’ diversa, ha deciso di telefonare alla Marini. La conversazione, pubblicata su TPI, è a dir poco inquietante. La domanda che la giornalista ha posto a Valeriona nazionale è una: “Il tampone lo hai fatto?”. Le risposte della showgirl sono vaghe e fanno presagire il peggio.

La verità di Valeria

La Marini, in un primo momento, risponde di aver fatto il tampone il 19 febbraio. Quando la Lucarelli le fa notare che sembra assurdo che lei si sia sottoposta a questa procedura prima della scoperta del paziente 1, la donna entra in confusione. Sbaglia le date, tira in ballo un “amico dottore”, una struttura privata, dice non poter parlare di questa cosa e, infine, parla di un rifiuto di un ulteriore tampone da parte del ‘Gemelli’ (Ospedale di Roma). Insomma, Valeria sostiene di essersi sottoposta a tutti i controlli del caso e di essere entrata al GF Vip con un risultato “negativo” in mano. La documentazione, ovviamente, sarebbe stata mostrata alla produzione del reality. Il secondo tampone, invece, lo avrebbe chiesto tornata alla vita reale “per una sua questione di sicurezza”.

Il dubbio dell’arguta Selvaggia resta e il suo appello è uno: lo staff del programma o Mediaset hanno l’obbligo di chiarire questa situazione. La Lucarelli ha concluso: “No, non credo che la Marini abbia mai fatto alcun tampone. Non è però detto, ovviamente, che abbia il Coronavirus (…) e neppure, se invece fosse vero che si è ammalata, che dentro la Casa lo abbia portato lei. Magari lei stessa l’ha preso lì dentro. Oppure fuori e ha avuto un paio di settimane di incubazione, con i sintomi più evidenti che si sono manifestati dopo il 10 marzo. Ma in qualunque caso, mentire, eventualmente, su un tampone eseguito è gravissimo. Lo sarebbe stato soprattutto per i suoi coinquilini e per la produzione”. Speriamo che la giornalista abbia preso un palo e che la sua tesi si riveli infondata, altrimenti avremmo a che fare con una manica di incoscenti.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coronavirus, Michael Jackson Estate dona 300 mila dollari contro il Covid-19

Regina Elisabetta, profezia inquietante: “Morirà per virus nel 2020”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.