Home » Gossip » Selvaggia Lucarelli contro gli influencer positivi al Covid: le accuse

Selvaggia Lucarelli contro gli influencer positivi al Covid: le accuse

|

La denuncia di Selvaggia Lucarelli contro gli influencer positivi al Coronavirus: le affermazioni scandalose e i video compromettenti.

Selvaggia Lucarelli ha criticato via social i numerosi influencer che, dopo le vacanze in Sardegna, si sono sottoposti al tampone risultando positivi al Coronavirus e hanno utilizzato la malattia per passare da “vittime” o per ottenere maggiore visibilità da parte dei fan.

Advertisements

Selvaggia Lucarelli contro gli influencer: i motivi

Teresanna Pugliese, Federico Fashion Style, Gabriele Parpiglia, Beatrice De Masi, Antonella Mosetti, Guendalina Tavassi e tanti altri: la lista di influencer contro cui si è scagliata Selvaggia Lucarelli via social è piuttosto lunga, e alcuni di essi non hanno mancato di indignarsi con la giornalista replicando a loro volta a mezzo social. La Lucarelli ha svelato attraverso alcuni video compromettenti che molti di essi erano al Billionaire o in altri luoghi affollati senza mascherina, e che adesso – che per la maggiore sono risultati positivi al Coronavirus – sui social si lasciano compatire dai fan o peggio fanno passare il messaggio che “anche se con il Coronavirus stai bene”.

Tra gli influencer “denunciati” tramite stories dalla giornalista c’è persino chi ha creato gruppi whatsApp nominati “Covidparty”, mentre qualcun altro sembra aver scambiato – come ha giustamente osservato la Lucarelli – il Covid “per un palcoscenico”. Dopo quanto affermato dalla giornalista tramite Instagram stories contro di lei si sono scagliati Federico Fashion Style (e sua moglie Letizia, che tra una frase sul tampone e l’altra ha anche sponsorizzato dei prodotti dimagranti), Teresanna Pugliese e Gabriele Parpiglia, che ha minacciato querele.

Scritto da Alice
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stasera in tv 31 agosto 2020: la programmazione completa

Lara Zorzetto, il dramma: “Mio figlio è in terapia intensiva”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.