Notizie.it logo

Segni zodiacali: ecco per voi tutte le date

date

I segni zodiacali ci identificano e mostrano le nostre caratteristiche. Ogni segno zodiacale ha delel date di riferimento. Vediamo quali sono.

I segni zodiacali sono segni appartenenti al mondo dello Zodiaco. Sono in grado di dirci molto su di noi e sulle persone che fanno parte della nostra vita. Ci aiutano a capirci meglio. Ogni segno rappresenta delle particolarità e delle caratteristiche che ci contraddistinguono.

In questa guida cercheremo di conoscere i vari segni zodiacali analizzando le date di ognuno di essi. Cercando così di capire quale è il nostro segno.

Tutti i segni zodiacali

I segni zodiacali sono quelli appartenenti all’astrologia e sono un insieme di simboli e significati. Tutti i simboli e i significati formano il segno zodiacale che è parte della nostra indivualità. Il segno dell’Ariete, il primo dello Zodiaco, si riferisce a un periodo dell’anno. Un periodo dell’anno e ai cambiamenti che si susseguono sulla terra in quell’ambito. I cambiamenti possono riguardare la natura, la vegetazione, ecc. Sono tutte caratteristiche che si protraggono di segno in segno fino a formare le peculiarità di ogni segno zodiacale.

I segni zodiacali sono 12 e appartengono alle 12 costellazioni che molti conoscono.

I segni sono associati a dei simboli. I simboli appartengono al mondo animale, come il Cancro. Altri sono legati al mondo dell’oggettistica, come la Bilancia. Alcuni invece sono legati a fattezze umane come la Vergine e i Gemelli. Una sola eccezione è rappresentata dall’Acquario, il quale corrisponde a un elemento, l’acqua, appunto.

Il termine Zodiaco è una parola che deriva dall’antico greco Zòon e ha vari significati. La parola può significare vivente, ma anche immagini di uomo o di animali. Un termine che rappresenta una fetta dell’universo che si estende per otto gradi da entrambi i lati dell’eclittica del Sole. In questa fascia sono presenti i percorsi della luna e dei pianeti visibili a occhio nudo. I pianeti di questa fascia sono Marte, Venere, Saturno, Mercurio e Giove.

I segni zodiacali appartengono ai quattro elementi. I quattro elementi sono Acqua, Aria, Terra e Fuoco. Ad ognuno di questi elementi è associato un trittico di segni zodiacali.

L’Aria è rappresentata da Gemelli, Bilancia e Acquario

L’Acqua è rappresentata da Cancro, Scorpione e Pesci

Il Fuoco è rappresentata da Ariete, Leone e Sagittario

La Terra è rappresentata da Toro, Vergine e Capricorno.

Ognuno di questi elementi rappresenta le caratteristiche dei vari segni. I primi sono dominati dall’individualismo e dalla comunicatività.

I secondi sono dominati dalla fedeltà e dall’onestà. I terzi si caratterizzano per la loro impulsività e la loro passionalità. Gli ultimi sono dominati dalla loro concretezza e razionalità.

Date

Ogni segno zodiacale corrisponde a un determinato periodo dell’anno, che di solito corrisponde al periodo di nascita. In base al proprio giorno di nascita, si può stabilire a quale segno si appartiene.

Si dice che ogni uomo nasce sotto una stella. In questo caso si potrebbe dire che ogni uomo nasce sotto un segno ben preciso che definisce la sua persona. I segni zodiacali cominciano con il solstizio di primavera, quindi tra il 20 e il 21 marzo. Non con il Capodanno, come molti pensano. Infatti, l’Ariete è il primo segno dello Zodiaco.

I segni zodiacali corrispondono a un tempo che va da 30 a 31 giorni. Le date di ogni segno zodiacale sono le seguenti:

  • Ariete per in nati dal 21 marzo al 20 aprile
  • Toro per i nati dal 21 aprile al 20 maggio
  • Gemelli per i nati dal 21 maggio al 21 giugno
  • Cancro per i nati dal 22 giugno al 22 luglio
  • Leone per i nati dal 23 luglio al 23 agosto
  • Vergine per i nati dal 24 agosto al 22 settembre
  • Bilancia per i nati dal 23 settembre al 22 ottobre
  • Scorpione per i nati dal 23 ottobre al 21 novembre
  • Sagittario per i nati dal 22 novembre al 21 dicembre
  • Capricorno per i nati dal 22 dicembre al 20 gennaio
  • Acquario per i nati dal 21 gennaio al 19 febbraio
  • Pesci per i nati dal 20 febbraio al 20 marzo

Solitamente i segni si suddividono anche in categorie quali maschili e femminili.

Oppure in introversi ed estroversi per definire ancora meglio le loro caratteristiche peculiari. Nel caso si fosse nati a cavallo tra un segno e l’altro e verso mezzanotte, bisogna consultare entrambi i segni. In quel caso, si definisce un segno cuspide, a metà tra un segno e un altro.

Le date presentate corrispondono all’astrologia occidentale e partono dall’equinozio di primavera. Oltre a queste date, vi sono anche le date siderali. Le date siderali sono le date che dividono lo Zodiaco con l’allineamento del Sole e quindi con la sfera celeste. In questo caso, non si parte dagli equinozi, come in quello occidentale.

Nel caso di date siderali, ecco come è suddiviso:

  • Ariete: 14 aprile – 14 maggio
  • Toro: 15 maggio – 14 giugno
  • Gemelli: 15 giugno – 16 luglio
  • Cancro: 17 luglio – 16 agosto
  • Leone: 17 agosto – 16 settembre
  • Vergine: 17 settembre – 17 ottobre
  • Bilancia: 18 ottobre – 16 novembre
  • Scorpione: 17 novembre – 15 dicembre
  • Sagittario: 16 dicembre – 14 gennaio
  • Capricorno: 15 gennaio – 12 febbraio
  • Acquario: 13 febbraio – 14 marzo
  • Pesci: 15 marzo – 13 aprile
© Riproduzione riservata
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche