Saviano Fazio: Che tempo che fa, insieme in Rai la coppia tv

Che tempo che fa riparte al completo il 1 ottobre

Molto strana ed esemplare la parabola della coppia formata da Roberto Saviano e Fabio Fazio. Ricordo distintamente quando i due venivano considerati come i più fulgidi rappresentanti dell’intellighenzia sinistroide nazional popolare, il cui buon gusto e l’infallibilità sembravano essere indiscutibili.

Oggi invece, a causa di una sovraesposizione non indifferente, non hanno più lo stesso appiglio di una volta, essendo ormai divenuti implacabilmente lo stereotipo da cui avevano cercato di smarcarsi. 

Fazio è identificato come il Mollica “rosso” dei buoni sentimenti, e degli ottimi valori ideali: molte parole, qualche lacrima, patriottismo degno di Napolitano, il perfetto elettore del Pd.

Difficile reggere per intero gli sproloqui catodici di Saviano che lentamente, nell’immaginario collettivo, da scrittore specializzato in criminalità sta diventand il vate della nuova Italia prossima ventura; peccato sia un rinascimento, per quanto auspicabile, difficilmente ravvisabile all’orizzonte.

Lungo preambolo, il mio, per annunciare che la prossima stagione di Che tempo che fa, in onda da lunedì 1 ottobre su Rai 3, si avvarrà proprio della collaborazione e presenza su schermo dello scrittore di Gomorra, nuovamente in tandem col suo mentore e collega televisivo.

Ritorno in Rai anche per Saviano quindi, ma solamente il lunedì, uno dei due giorni, essendo l’altro la domenica, in cui va in onda la trasmissione.

 Il direttore di Rai 3 Antonio di Bella ha dichiarato con entusiasmo che si tratta di un grande merito per la rete:

 “Lo considero una mia personale vittoria. Bisognava sanare una vecchia ferita, aperta dopo l’andata di Fazio e Saviano a La7, malgrado il successo di Vieni via con me. Adesso questa ferita è sanata, e devo ringraziare il direttore generale Luigi Gubitosi e la nuova dirigenza per l’aiuto a superare i problemi legati al rientro“.

Cambio di scenografia e cambio di formula: un’ora e mezza invece che le classiche due ore di Vieni via con me, per non appesantire lo spettatore.

Saviano potrebbe essere visto anche in altri format, non per forza di cose riguardanti la legalità, poiché lo scrittore partenopeo “ha un range di attività ampio che investe molti campi“. Rabbrividiamo, e forse non è solo la prima brezza autunnale…

LINK UTILI

Che tempo che fa del lunedì, Fabio Fazio e Roberto Saviano su Rai3 anche contro Adriano Celentano 

Mafia e cibo: Saviano scrive a Repubblica 

Roberto Saviano stroncato da Giuliano Ferrara: ecco l’articolo 

Quello che (non) ho: Saviano, Fazio su La7 in uno nuovo show tv

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vacanze di Natale il cinepanettone: come tutto ebbe inizio (su Sky)

Of Monsters and Men Little Talks: intervista video alla band

Leggi anche
Contents.media