Sanremo 2021, Irama dopo la performance: “Avrei voluto viverlo”

Sanremo 2021, le parole di Irama dopo la performance andata in scena in video.

La seconda serata di Sanremo 2021 avrebbe dovuto vedere l’esibizione di Irama. Purtroppo, però, il cantante non ha potuto varcare la soglia dell’Ariston perché un membro del suo staff ha contratto il Covid-19. Dopo la performance, Filippo ha espresso il suo pensiero.

Sanremo 2021: Irama dopo la performance

Arrivare a Sanremo e non partecipare al Festival deve essere terribile. Lo sa bene Irama che, a causa della positività al Covid-19 di un membro del suo staff, è costretto alla quarantena in albergo.

Il cantante avrebbe dovuto esibirsi sul palco dell’Ariston nel corso della seconda serata, ma Amadeus ha mandato in onda un video delle prove generali.

In questo modo, Filippo resterà comunque in gara, anche se non potrà mai esibirsi dal vivo. Un cambio al regolamento che si è reso necessario, visto che quello che è successo ad Irama potrebbe accadere agli altri 25 Big in gara. Dopo la performance, il cantante ha commentato via Instagram la sua ‘esclusione’:

“Avrei voluto viverlo. Avrei potuto. Ma purtroppo non dipende da me e lo capisco. Va bene così. Grazie per l’amore”.

Nelle parole di Filippo si coglie una certa amarezza, ma è anche normale che sia così. Nonostante la sua esibizione sia stata in video, il cantante si è guadagnato il terzo posto, dietro ad Annalisa ed Ermal Meta. Che dire? Un grande smacco nei confronti di quanti hanno cantato dal vivo.

Irama

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Irama (@irama.plume)

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sanremo 2021, la seconda serata del Festival: gli ascolti

Paola Turci fa coming out: “Sono quella che sono”

Leggi anche
Contents.media