Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Sanremo 2019, Patty Pravo e Briga: cosa significa Un po’ come la vita

patty pravo e briga

Un po' come la vita è il brano che Patty Pravo e Briga canteranno al Festival di Sanremo. Due generi musicali diversi per uno spettacolo inedito

Quella di Patty Pravo e Briga è un’unione insolita: un mostro sacro della musica italiana duetterà con un rapper uscito da un talent come Amici di Maria De Filippi. Una novità che i fan del 69° Festival di Sanremo hanno preso come un segnale di cambiamento e che hanno decisamente apprezzato. Due generazioni a confronto, due generi musicali diversi, che si uniscono per portare sul palco dell’Ariston ‘Un po’ come la vita’, brano che vuole essere un invito a ricercare se stessi.

Un po’ come la vita testo

Un po’ come la vita
Senza più sognare
Di esistenza e di ironia
E scivolare
E scivolare via
Come dire ancora un po’
Andare a cercare
Quella cosa che fa sempre un po’ più male
Ma che porta in un momento
A riconsiderare il vento
E poi gridare a me che non credo
Che il confine è l’unica cosa che non vedo
Tu dove vuoi volare?
Hai tempo per pensare
Ma intanto dimmi almeno dove il cielo va a finire
Ricorda di giocare
E di portarti altrove
Io resto qui a capire come illuminarmi il cuore
Come illuminarci il cuore
Tu credi di volare
Ma l’illusione della gioia toglie il fiato anche alla notte
Magari prova a immaginare che sul retro della vita
Ci sia un immagine più forte
E non mi basterà il ricordo
Vorrei trovarmi nell’esatta condizione
Di una luce alla stazione
Su un binario abbandonato
Dove il viaggio non è mai iniziato
Per poi gridare a me che non credo
Che l’orizzonte è l’unica cosa che non vedo
Tu dove vuoi volare?
Hai tempo per pensare
Ma intanto dimmi almeno dove il cielo va a finire
Ricorda di giocare
E di portarti altrove
Io resto qui a capire come illuminarmi il cuore
Come illuminarci il cuore
Ridammi una notte che brilla
Invece di un cielo di corvi
Non ti ricordi
Quando eravamo due corpi
Uniti nel prendere i colpi
Noi sapevamo come illuminarci
Prima di prenderci a calci
Prima di metterci al collo
Pure le croci degli altri
Solo per assomigliarci
E poi gridarmi ancora che non credo
Ma in questo tunnel così buio io non guardo indietro
E la fine è l’unica cosa che non vedo
Tu dove vuoi volare?
Hai tempo per pensare
Ma intanto dimmi almeno dove il cielo va a finire
Ricorda di giocare
E di portarti altrove
Io resto qui a capire come illuminarmi il cuore
Come illuminarci il cuore

Il significato del brano

Patty Pravo, al suo nono Festival Di Sanremo, porterà con sé Briga, al suo debutto sul palco dell’Ariston, e ci presenteranno il brano Un po’ come la vita.

Un duetto inedito, che vedrà due cantanti con uno stile completamente diverso, unire le loro voci per creare uno spettacolo unico. Questo è l’intento della Dama della musica italiana e del rapper. Patty Pravo e Mattia Briga con Un Po’ Come la vita vogliono invitare gli ascoltatori ad indagare dentro se stessi, a ritrovarsi e a compiere un viaggio che li possa portare a scoprire il senso della vita. La canzone sarà uno dei pezzi contenuti in Il rumore dei sogni, il nuovo disco di Briga in uscita l’8 febbraio. L’album sarà una raccolta contenente 25 brani, di cui 3 inediti, incluso il brano con Patty Pravo, 6 Featuring e 9 Brani Live riproposti con nuovi arrangiamenti e qualche strofa inedita.

© Riproduzione riservata
Leggi anche