Notizie.it logo

Sanremo 2019, Ghemon duetta con Calibro 35 e Diodato

sanremo

La quarta serata del Festival di Sanremo 2019 è dedicata a duetti tra i cantanti in gara e i loro ospiti. Ghemon si esibisce con Calibro 35 e Diodato.

La quarta serata del Festival di Sanremo 2019 è quella dedicata ai duetti. Tutti e ventiquattro i cantanti in gara si esibiranno in duetto con uno o più artisti. Nessuna nuova canzone, nessuna cover: ognuno interpreterà il proprio pezzo. Solo, in una versione adatta per il duetto. Ghemon proporrà la sua ‘Rose Viola‘ accompagnato da un bel po’ di gente: i Calibro 35 e Diodato. Nomi forse non ancora noti al grande pubblico, ma che di strada nel mondo della musica ne hanno fatta e anche parecchia e sicuramente si meritano di salire sul palco dell’Ariston.

Ghemon duetta con Calibro 35 e Diodato

Ghemon ormai lo conosciamo. Il cantante di Avellino, che in realtà si chiama Giovanni Luca Picariello, classe 1982, è un rapper e un cantante. I Calibro 35 sono una celebrità per un certo sottobosco che segue la musica indipendente. Il loro stile è funk-jazz e nascono a Milano con un sound estremamente particolare. Si ispirano infatti alle colonne sonore dei film polizieschi, quelli che andavano tanto di moda negli anni ’70 in Italia.

I loro pezzi sono infatti tutti di quel genere. Motivo per cui sono diventati subito famosissimi, soprattutto nella zona Milanese e presenti a tantissimi festival. Un seguito veramente grande ed un entusiasmo quasi inaspettato. Progetto azzeccato. Il nome stesso si ispira alla cinematografia: ‘Calibro’ richiama il genere poliziesco, ’35’ i millimetri della pellicola cinematografica. Ecco quindi i Calibro 35. Che si esibiscono sul palco dell’Ariston con Ghemon.

Cuore pulsante dei Calibro 35 è Enrico Gabrielli, che abbiamo già visto all’Ariston a Sanremo 2019 in qualità di direttore d’orchestra per il brano ‘Argento Vivo‘ di Daniele Silvestri. Gabrielli è anche un ex Afterhours. Con lui Massimo Martellotta, Fabio Rondanini, Luca Cavina e Tommaso Colliva. Tra le collaborazioni, anche quella con Roberto Dell’Era degli Afterhours. Sul palco di Sanremo con Calibro 35 e Ghemon anche Diodato. Diodato è il cognome, di nome fa Antonio. Attivo nel mondo musicale dal 2007, vanta anche lui collaborazioni importanti, come con Daniele Silvestri e Boosta dei Subsonica.

Rose Viola a Sanremo

La serata dei duetti di Sanremo vedrà quindi Ghemon interpretare ‘Rose Viola‘ insieme ai Calibro 35 e a Diodato.

Ghemon ha pubblicato sui social un messaggio per i suoi tantissimi followers: “Non perdete la nostra esibizione di stasera a Sanremo perché ‘Rose Viola’ avrà un vestito sonoro totalmente diverso. E vi farò una sorpresa speciale“. Non dimentica di presentare i suoi compagni di avventura per la serata dei duetti di Sanremo: “Nel frattempo Diodato e Calibro 35 sono già con me e ai posti di comando“.

I fans non vedono l’ora e “Da paura stasera ragazzi“, “Spaccate tutto“, “Spero davvero che questa tua presenza a Sanremo allarghi la schiera dei tuoi fan perché meriti davvero“, “Non vedo l’ora di ascoltarvi!“, “Guardo Sanremo solo per te!!! Ti ricordo dai tempi di Albertino… sei sempre più bravo e con i Calibro 35 e Diodato mi aspetto una grande performance!!!“. Insomma c’è grande attesa per questa performance che promette di fare faville. Saranno in tanti sul palco e trasformeranno ‘Rose Viola‘ in un pezzo sicuramente memorabile.

© Riproduzione riservata
Leggi anche