Notizie.it logo

Sanremo 2019: Arisa perde la voce e piange sul palco

La performance di 'Mi sento bene' di Arisa durante la serata finale del Festival di Sanremo 2019 ha avuto problemi legati alla voce della cantante.

L’esibizione di Arisa durante la serata finale del Festival di Sanremo 2019 era sicuramente una delle più attese. Qualcosa però non è andato come doveva andare. Rosalba Pippa è salita sul palco, raggiante come al solito, ha cominciato con il suo pezzo ‘Mi sento bene‘. Strofa dopo strofa, però, la sua voce l’ha abbandonata, l’energia anche e tutti si sono accorti che qualcosa non andava. Lei stessa si è emozionata tantissimo. Ha tenuto duro, concluso il brano commovendosi e non ha saputo trattenere le lacrime dopo l’ultima nota.

L’esibizione di Arisa nella serata finale

Sui social del Festival di Sanremo 2019 l’esibizione di Arisa con ‘Mi sento bene‘ è stata annunciata pubblicizzando il codice per votarla. Come per tutti gli altri cantanti. Rosalba Pippa sale sul palco elegantissima. Asta del microfono luminosissima, atmosfera magica all’interno del Teatro Ariston. Tutti pronti per sentire la sua splendida voce interpretare questo pezzo così particolare che Arisa ha scelto per la 69esima edizione del Festival di Sanremo.

Il brano è tanto complesso ed articolato, parte come se fosse una canzone di un film Disney vecchio stile, poi si scatena raggiungendo picchi che solo le canzoni di Raffaella Carrà hanno toccato per divertimento e grinta sul palco, e poi torna con effetto Disney sulle ultime note.

L’interpretazione di Arisa parte bene. Poi qualcosa non va. Nella sua voce. Ma anche nel suo sguardo, a dire il vero. Se ne sono accorti in sala, ma anche i telespettatori a casa. Per non parlare del popolo del web, sempre attento e pronto a commentare sui social. La meravigliosa voce della cantante, che può piacere o non piacere, ma senza dubbio è una fuoriclasse per quanto riguarda la voce, non era la solita. Anche la grinta durante il brano. Per non parlare delle ultime strofe. Applauso del pubblico, Virginia Raffaele sale sul palco, Arisa le va incontro, si abbracciano e la cantante si mette a piangere.

La reazione sui social di Sanremo

Sui social inizialmente qualcuno pensava ad emozione: “Ma che pupa Arisa che si emoziona, merita di vincere lei“, “Ma Arisa che cavolo ha combinato?“, “Ma che ha fatto Arisa?“, “Arisa anche se è stanca è sempre bravissima, la voce a volte può fare scherzi ma la bravura non si discute!“, “Ma cosa le succede? Arisa la vedo emozionatissima, è la prima volta che va così in crisi a Sanremo 2019“, “Allora vi prego annulliamo questa esibizione.

Vi prego. Non può andare così. È stata fighissima fino a oggi“. Però è chiaro che qualcosa non va: “È la prima volta che sento Arisa steccare e finire senza voce!“, “Quanto mi spiace per Arisa. Mai sentita così“, “Ma Arisa cos’ha? Sta male? Ma dite qualcosa cazzo!“.

La verità poi è uscita. Arisa ha la febbre alta. Quasi quaranta. Ha voluto esibirsi ugualmente, anche se la sua performance non è stata perfetta. “Lo sapevo, ora tutti a criticare arisa, cantatela voi quella meravigliosa canzone con 39 di febbre, dai. Non è una canzoncina facile” si legge sui social. Qualcuno fa notare che “La performance senza voce di Arisa nell’ultima serata Sanremo 2019 ricorda quella di Antonella Ruggiero nella finale dell’edizione 1998… ma almeno in quel caso Vianello e Chiambretti lo precisarono subito per ‘giustificarla’“.

© Riproduzione riservata
Leggi anche