Sanremo 2012: Elsa Fornero e le banalità sulle donne nude in tv

Elsa Fornero se la prende contro Belen e l’uso disinvolto del corpo femminile in tv, ma nell’analisi non va oltre le solite banalità da talk show pomeridiano

Scrive su Twitter Mario Sechi che anche i tecnici si occupano delle cosce di Belen, e a quanto pare è così. Del resto ai ministri del governo Monti ultimamente è venuta una gran voglia di esternare su tutto, spesso con esiti sconfortanti. Dunque poteva mancare una dichiarazione di Elsa Fornero, quella contro il posto fisso che ha sistemato la figlia nell’università dove insegna col marito, sulle farfalline in televisione? Certo che no.

Ecco le pillole di saggezza del ministro del Lavoro e delle Pari opportunità: “Qualche volta mi sono sentita offesa dai programmi della televisione. Sono circa tre mesi che non la guardo, ma da quello che ho letto anche su Sanremo, non mi sembra ci siano molti cambiamenti apprezzabili”.

Originalità saltami addosso. Ma a parte le frasi fatte e le banalità da talk show pomeridiano del ministro, dalla quale francamente ci si aspetterebbero riflessioni un poco più profonde, sembra che ai più non sia ancora chiara una discriminante fondamentale. Non è e non può essere offensiva in sé l’immagine di un nudo, di una farfallina, di uno spacco o di un decolté, perché altrimenti davvero si rischia di tornare a una mentalità da Santa Inquisizione.

Può invece risultare offensivo e condannabile l’uso che si fa, in molti contesti e occasioni, del corpo della donna e della bellezza femminile, spesso trasformati dalla televisione in merci, banalizzati, adoperati a mo’ di arredo scenico e di elemento decorativo fine a se stesso. Non è insomma riprovevole, per fare un esempio, la star che si presenta con un abito provocante, è riprovevole invece la valletta svestita che non ha altra funzione che quella di apparire, alla quale si impone un ruolo privo di dignità, quasi di giocattolo sessuale. Ma per carità, niente burqa in televisione, tantomeno di imposizione tecnico-governativa.

(In foto: Il ministro Elsa Fornero con il cardinale Nosiglia; fonte: infophoto).

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sanremo 2012: ascolti in calo, Celentano fa sprecare 650mila euro

Whitney Houston morta: il certificato di morte, le foto prima della morte e le visite dei medici

Leggi anche
Contents.media