Sanremo 2009, che follia popolare: Marco Carta, Povia e Sal da Vinci

Sono le 23 e 59. Ho sempre la febbre. Sono sempre in balia all'australiana, però una rapida incursione sul blog è d'obbligo. Non c'è malattia che tenga.

Sono arrivati i nomi dei tre finalisti: Marco Carta, Povia e Sal Da Vinci. No, dico, vi rendete conto? Marco Carta, Povia e Sal Da Vinci. Marco Carta, Povia e Sal Da Vinci. Devo ripeterli un'altra volta? Ah, ecco.

Mentre vi scrivo, ovviamente, non so ancora il nome del vincitore.

Ma poco conta.
Indipendentemente da chi sarà, lunedì aspettatevi un post sul più grande male televisivo degli ultimi anni: il televoto. Il simbolo dell'appiattimento culturale del nuovo millennio. Altro che popolo sovrano.
Torno alla mia febbre. In questo momento dall'incazzatura sarà sui 40. Ma ci arriverò a lunedì? Bah. Mi sto ripetendo il mantra: 

Marco Carta, Povia e Sal Da Vinci

Marco Carta, Povia e Sal Da Vinci

Marco Carta, Povia e Sal Da Vinci

Marco Carta, Povia e Sal Da Vinci

Marco Carta, Povia e Sal Da Vinci

Ora sono a 41. E i brividi non sono per il freddo. Avrei una voglia di scrivere il post adesso… ma proprio non riesco. Tengo in caldo la pistola per lunedì. Però lunedì si spara.

Ah se si spara.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La pornostar Laura Perego sul palco di Sanremo: quando si cerca pubblicità con la scusa della protesta

Tutto Marco Carta in 8 minuti di video: da Sanremo a Fiorello ad Amici

Leggi anche
Contents.media