Home » Gossip » Celebrities Italiane » Sabrina Impacciatore e quel lato comico che fa innamorare gli uomini

Sabrina Impacciatore e quel lato comico che fa innamorare gli uomini

| , ,

Sabrina Impacciatore,  romana, classe 1981, prima di diventare una apprezzatissima attrice del nostro cinema, ha seguito corsi di recitazione a NYC, presso il blasonato Actor’s Studio

Il suo esordio avviene grazie a Gianni Boncompagni che negli anni ‘90, ideò un programma interamente condotto e realizzato da ragazze di età compresa tra i 13 e i 30 anni: il programma in questione si chiamava “Non è la Rai“. All’interno di questo format, il ruolo di Sabrina era quello svolto nell’angolo della posta, dove interpretava anche alcuni sketch comici. Tornata in TV nel 1997, sempre grazie a Boncompagni, interpreta  il ruolo di “Darla” in Macao.

A aprtire dal 2000, Sabrina inizia a recitare in alcune pellicole importanti: ha vinto al Flaiano Film Festival come migliore attrice non protagonista per L’ultimo bacio, diretta da Muccino. Il grande Mel Gibson la scelse per partecipare alla produzione di “The Passion“. Nel 2008 ha recitato nel videoclip Drammaturgia del gruppo musicale rock italiano Le Vibrazioni, e ha inoltre ricevuto due candidature di fila ai David di Donatello come migliore attrice non protagonista: una nel 2007 per Io e Napoleone e l’altra nel 2008 per Signorina Effe.

Dopo altre nuove esperienze tv, il cinema la “richiama” nel 2010 per il film Baciami ancora di Gabriele Muccino. A marzo del 2013, torna nuovamente sul grande schermo con il film “Amiche da Morire“, diretto da Giorgia Farina e interpretato anche da Claudia Gerini e Cristiana Capotondi.

Credits by Getty Images

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chris Brown fa il mea culpa:"Rihanna l'ho picchiata perchè "strafatto" ". Viva la sincerità

Non aprite quella porta 3D: trailer e trama del film horror

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.