Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Royal Baby: il principe Harry sente la mancanza di Lady Diana

royal baby

In Olanda per un evento ufficiale, il principe Harry ha confessato di sentire la mancanza di Lady Diana dopo la nascita del suo primo Royal Baby.

Come si poteva immaginare, la nascita del Royal baby, il piccolo Archie, ha portato grande gioia nella vita del padre, il principe Harry, e della madre, la ex attrice americana Meghan Markle. Lo stesso vale per tutta la famiglia reale. Manca però un membro molto importante della casata. E manca in particolar modo ad Harry, che lo ha ammesso in maniera molto spontanea e molto intima. Questo personaggio fondamentale è Lady Diana, la madre del neo papà, che sarebbe diventata nonna per la quarta volta con l’arrivo di Archie.

Al principe Harry manca Lady Diana

Diventare genitori porta inevitabilmente a pensare anche ai propri, di genitori. Questo vale per le persone ordinarie e per i reali, indistintamente. Anche il principe Harry sta vivendo questa fase. E’ diventato da poco padre del Royal Baby Archie e i suoi pensieri sono per Lady Diana, la madre scomparsa tragicamente nel 1997. Dopo più di vent’anni dalla morte della principessa, i figli la ricordano ancora con tanta nostalgia e tanto amore.

In un momento così unico come quello che sta vivendo Harry, avere la madre vicina avrebbe fatto sicuramente comodo. Sia come aiuto, per quanto lo consentano le ferree regole dell’etichetta della casata reale, sia affettivamente. La seconda moglie del padre Carlo, Camilla, non può certo rimpiazzare la vera madre del principe Harry.

La confessione della grande nostalgia della madre, Harry l’avrebbe fatta a Dennis van der Stroon, un ex militare trentunenne che il principe ha incontrato in occasione dell’inaugurazione degli Invictus Games 2020. L’incontro è avvenuto subito dopo la nascita di Archie. Harry si è dovuto recare in Olanda per l’evento. Si tratta infatti di una competizione sportiva destinata ai veterani di guerra ideata proprio dal principe, che non è certo potuto mancare al lancio del conto alla rovescia per la prossima edizione. Dalla chiacchierata con van del Stroon è uscita la confessione: a Harry manca Lady Diana.

Primo regalo per il Royal Baby

La partecipazione del principe Harry all’inaugurazione degli Invictus Games 2020 è stata anche l’occasione per ricevere pubblicamente un regalo veramente speciale.

Si tratta del dono della principessa Margriet d’olanda, che ha voluto omaggiare l’ultimo arrivato nella casa reale inglese con un vestitino per Archie con sopra riportato il logo ufficiale dell’evento. Sicuramente ad Archie Harrison Mountbatten-Windsor i vestitini non mancheranno, ma questo dono è simbolico e molto significativo per il principe Harry.

Non potrà avere accanto la madre Diana, ma sicuramente tutti i personaggi influenti delle varie case reali europee sono vicini ad Harry. E gli avranno preparato regali come quello della principessa Margriet d’Olanda. Magari meno utili e più di rappresentanza, ma sicuramente a qualcosa hanno pensato. Per chi non lo ricordasse, il principe ha voluto fortemente istituire gli Invictus Games per i veterani e i feriti di guerra basandosi sulla propria esperienza. Lui infatti è stato nell’esercito britannico e ha portato a termine due missioni in Afghanistan. La prossima edizione dei giochi si terrà in Olanda, ecco il perché della sua presenza alla corte della principessa Margriet, ma queste sue azioni e le iniziative ad esse legate hanno assicurato al giovane principe il rispetto di tutte le case regnanti europee.

© Riproduzione riservata
Leggi anche