Home » Televisione » Speciale Oscar dei format 2007 » Rose d'or Festival: le più belle sitcom del mondo

Rose d'or Festival: le più belle sitcom del mondo

| ,

Seconda parte della guida alle migliori sitcom televisive che si trasmettono nel mondo, scelte dalla giuria degli Oscar dei Format che saranno assegnati dal 5 al 9 maggio a Lucerna nel corso del Rose d'or Festival.

Le nomination della prestigiosa manifestazione sono in tutto 72, divise in 10 categorie, tutte descritte e linkate nello "Speciale Oscar dei Format 2007" di Format.

Categoria SitCom

The Lighthouse Oy, prodotto dalla finlandese Filmiteollisuus Fine

E' un'originale fiction "metatelevisiva" ambientata dietro le quinte di un programma televisivo. "Una serie all'interno di una serie" la definiscono gli autori, che descrive il caos e lo stress del backstage di una produzione tv. I protagonisti del retroscena sono un regista italiano, un disastroso produttore americano, un accademico erotomane e un assassino seriale appena scarcerato: con questo staff, i produttori contano di varare un programma televisivo molto particolare…

Dr. Psycho ProSieben, prodotta dalla tedesca Television GmbH

Uno psicologo si diverte ad analizzare le poliziotte dell'unità speciale per il crimine. Invece di risolvere i problemi finanziari che causano carenze di personale e di dotazioni, i dirigenti inviano questo medico per assistere i poliziotti. Qualcuno, non soddisfatto della sue consulenze, tenta di farlo fuori. Nel sito si possono vedere i filmati…

Alle lieben Jimmy, della tedesca RTL Television GmbH

Tutti amano Jimmy, un ragazzo giovane, simpatico e pieno di fascino. Il suo amico Ben lo ammira, le sue due sorelle più giovani lo prendono in giro. Il padre di Jimmy lavora duro, sua madre è una casalinga. "Una famiglia tedesca completamente normale?  "No- dicono gli autori- sono turchi, il che aggiunge una nota divertente molto speciale ai problemi di comunicazione della famiglia".

Legit, dalla britannica The Comedy Unit

Singolare avventura di un uomo separato dalla moglie che vive in un caravan con il figlio. Il bambino desidera per il suo compleanno qualcosa di speciale come regalo: una scimmia! Trascinandosi dietro il suo migliore amico, Sammy "Fox", che in inglese vuol dire "Volpe", va alla ricerca del primate con cui deve "imparentarsi"

Little Mosque on the Prairie, della canadese West Wind Pictures Ltd. 

Una comunità di musulmani prova ad integrarsi in una piccola città canadese. Morale della serie, secondo gli autori: "Anche se differenti, siamo tutti sorprendentemente simile quando rispettiamo i valori della famiglia, dell'amore, dell'anzianità e della religione".

Scritto da Style24.it Unit

Scrivi un commento

1000

Woodcock, Vallettopoli gli si rivolta contro: da inquisitore ad inquisito del gossip

Keith Richards sniffa le ceneri del padre: "Sono andate giù bene"

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.