Home » VIP » droga » Robbie Williams: “Lotto con le dipendenze, ma vorrei un figlio”

Robbie Williams: “Lotto con le dipendenze, ma vorrei un figlio”

| ,

Dopo un’assenza dalle scene lunga tre anni, Robbie Williams sta per pubblicare il suo nuovo album di inediti, “Reality Killed The Video Star”, lanciato dal singolo “Bodies”. Per l’occasione, il cantante inglese ha rilasciato una lunga intervista a “Vanity Fair”, nel corso della quale ha toccato tematiche importanti.

“Ho una personalità incline alle dipendenze, ha ammesso l’ex Take That. “Con esse lotto costantemente. In questo momento sto vincendo io. I rehab? Al momento sono la migliore soluzione possibile, ma ho pensato spesso che siano soltanto macchine per fare soldi. Io sto provando ogni via possibile per trovare la forza di non mandarmi a puttane la vita. Ma è impossibile”.

Poi, un’improvvisa svolta ottimista e la volontà dichiarata di avere un figlio. “Ultimamente mi piace sempre di più pensarmi come “papà Williams”. Qualche volta, però, mi viene una paura pazzesca”.

Scritto da Style24.it Unit

Scrivi un commento

1000

Ivana Trump diffida Zequila dal nominarla

Sandro Ruotolo, mannaggia…

Entire Digital Publishing - Learn to read again.