Rihanna dai capelli rossi, il facile tunz tunz e l'onnipresente miniskirt (che fa vendere)

L’ultimo video di Rihanna Š molto colorato. E… beh, molto colorato. Ed anche… s, molto colorato. Eppoi… ah, l’ho gi… detto “molto colorato”?

Si intitola Only Girl (In The World). In inglese ‘sto brano lo definirebbero “catchy”, cioŠ acchiappante. La base musicale, in effetti, Š talmente delicata che, se non stai attento, ti si avvinghia al cervello come un polipo in crisi d’astinenza.

Il che mi sta anche bene, eh?

Per• mi domandavo una cosa.

Anzi, due.

1. Questa canzoncina facile facile, creata in provetta e simile a mille altre,cosa aggiunge alla carriera di Rihanna (ok, a parte la paccata di milioni che intascher…)? Lei dove vuole andare a parare come artista? PerchŠ dopo cinque album in cinque anni, non so, forse potrebbe fermarsi un attimino. Qualcuno magari la avverta che Š brava, s, ma non Š obbligatorio pubblicare un nuovo disco ogni dodici mesi. Soprattutto se poi dal cilindro estrae perle come Only Girl (In The World), martellante serpentone sonoro tunztunz che praticamente la costringe ad urlacchiare come la peggior Vanna Marchi (il colore dei capelli non Š casuale) per tre quarti del tempo, con un sound invasivo, ammorbante, che cola nelle orecchie come budino freddo e che ingloba ogni pensiero come un famelico blob.

2. Canta seminuda in ogni singolo video. Da ometto non posso certo lamentarmi, ma mi domando come si svolgano certe conversazioni. “Ok, Rihanna, in questa clip interpreterai una lei che ama follemente il suo lui, ti mettiamo tra mille fiori colorati e poi ti facciam dondolare su un’altalena e ti facciamo esplodere i fuochi d’artificio tutt’attorno perchŠ il tuo dolce cuoricino romantico Š pieno di true love. Ti sta bene?” “Perfetto!” “Ok, ora devi indossare questa miniskirt inguinale” “Non ci penso proprio! Sono un’artista, io, non una put…” “Fa vendere” “Pronta!”.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Queenmania, il mito di Freddie rivive sul palco: intervista ad Andrea Ge e a Fabrizio Palermo

Nicole Kidman presenta "Rabbit Hole" a New York

Leggi anche
Contents.media