Notizie.it logo

Ricette per dimagrire velocemente in estate

ricette per dimagrire

Sono tantissime le ricette per dimagrire che si possono preparare in estate: eccone alcune da leccarsi i baffi, molto facili e veloci.

Le ricette per dimagrire, anche in vista dell’estate, sono tantissime. Con il caldo abbiamo spesso bisogno di piatti più freschi e di una cucina, di conseguenza, più leggera. Vediamo quali sono le migliori ricette per dimagrire nonostante il caldo, assieme ad un integratore utile per il nostro peso e per il nostro benessere.

Ricette per dimagrire

Le ricette per dimagrire devono essere a basso contenuto calorico, ma non devono certo farci soffrire la fame. Soprattutto in estate, il caldo ci mette a dura prova e abbiamo bisogno di stare in forze. Ecco perché, nonostante si scelgano ricette ipocaloriche, dobbiamo sempre tenere conto di mangiare in modo sano.

Ogni dieta che si rispetti, infatti, non dovrebbe mancare di niente: dovrebbe avere la giusta dose di carboidrati, di grassi, di proteine, di vitamine e di sali minerali. Con il caldo, infatti, possiamo andare incontro a sbalzi di pressione, che possono provocare problemi anche molto seri. Non vale certo la pena di sentirsi male per seguire una dieta rigida o poco bilanciata!

Se abbiamo bisogno di dimagrire pochi kg, possiamo pensare anche di seguire una dieta lampo fai da te, a patto che sia ben bilanciata e che abbia al suo interno tutti i componenti nutritivi di cui abbiamo bisogno.

Se, invece, dobbiamo perdere molti kg, è meglio chiedere l’aiuto di un esperto. Andrà bene il nostro medico curante, ma anche un dietista, un dietologo o un nutrizionista. Sarà questa figura che ci aiuterà, anche tenendo conto del nostro metabolismo e del nostro stile di vita, a comporre una dieta ad hoc, magari inserendo quale particolare ricetta per dimagrire con gusto.

Dimagrire, infatti, non deve necessariamente fare rima con “insapore”. Esistono tantissime ricette che possiamo prendere in considerazione per perdere qualche kg senza rinunciare al buon gusto. Assieme alla dieta, ricordiamo l’importanza di bere moltissima acqua: questa ci permetterà di sentirci più leggeri e di depurarci, contribuendo a farci dimagrire sempre di più.

Ricette per dimagrire: esempi

Vediamo, adesso, alcuni esempi di ricette per dimagrire, sempre con gusto e non rinunciando ai buoni piatti. Si tratta di piatti che si preparano abbastanza alla svelta, proprio perché con il caldo non è molta la voglia di accendere il forno o i fuochi troppo a lungo.

Il finger food può essere molto d’aiuto.

Questi cibi possono essere consumati dove vogliamo, magari anche in spiaggia sotto l’ombrellone. Si possono preparare in anticipo e mangiarli così a pranzo o a cena. Ecco, ad esempio, la ricetta delle polpettine di ricotta con carote e semi di sesamo. La ricetta è perfetta anche per chi è vegetariano, proprio perché non contiene carne o pesce. Può essere un buon antipasto o un secondo molto leggero, oppure lo si può usare come ricco contorno.

Per preparare la ricetta avremo bisogno di questi ingredienti:

  • 5 carote
  • 150 g di ricotta fresca
  • salsa di soia
  • semi di sesamo

Per ciò che riguarda, invece, la preparazione, possiamo procedere così:

  1. puliamo le carote, mondiamole bene e laviamole con cura. Mettiamole a pezzettini in un tritatutto, assieme ad un cucchiaio di salsa di soia e con la ricotta.
  2. Trituriamo bene il composto e facciamo riposare un istante. Poi, prepariamo delle palline da far rotolare bene nei semi di sesamo.

    Mettiamo in frigorifero a rassodare per circa trenta minuti e serviamo subito.

Chi non vuole rinunciare al piacere di un buon piatto di pasta, invece, può preparare questa sfiziosissima ricetta: la pasta fredda con feta e mirtilli. L’abbinamento è molto particolare, ma sicuramente fresco ed estivo. Si prepara in pochissimi minuti ed è davvero molto gustosa. Vediamo come si procede.

Gli ingredienti saranno i seguenti:

  • 350 g di pasta nel formato corto che preferite: penne, fusilli, farfalle, ecc.
  • 80 g di formaggio greco fresco tipo feta
  • una confezione di mirtilli neri freschi
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Ecco come si prepara:

  1. Mettiamo in una ciotola un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e sbricioliamovi la feta fino a ridurla in scagliette davvero molto piccole. Aggiungiamo un pizzico di sale, facendo attenzione a non metterne troppo, proprio perché il formaggio greco è molto saporito e salato. Aggiungiamo anche una buona macinata di pepe.
  2. Lessiamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamola ben al dente e raffreddiamola subito sotto l’acqua fredda corrente.
  3. Condiamo poi la pasta fredda con la crema di feta ottenuta e aggiungiamo infine i mirtilli ben lavati.

Per chi desidera un dolce light, fresco ed estivo, suggeriamo invece questa ricetta: la mousse di fragole e yogurt.

Ingredienti:

  • 100 g di fratole
  • 4 cucchiaini di zucchero
  • 2 vasetti di yogurt magro
  • 5 g di gelatina in fogli

Ecco come si prepara:

  1. Mettiamo la gelatina ad ammollare in acqua fredda in una tazza per dieci minuti circa.
  2. Laviamo bene le fragole e riduciamole a cubetti.

    Mettiamole poi in un pentolino con due cucchiai di zucchero.

  3. Cuociamo a fuoco basso le fragole per quattro minuti, mescolando di tanto in tanto. Togliamo poi il pentolino dal fuoco e facciamo raffreddare bene.
  4. Scoliamo bene la colla di pesce e mettiamola in tazza con due cucchiai di yogurt, avendo cura di passare nel microonde per 20 secondi circa. Mescoliamo bene. Mettiamo lo yogurt restante in un frullatore, con quello alla gelatina. Frulliamo bene e mettiamo nelle coppe con le fragole caramellate. Passiamo in frigo a raffreddare per 5-6 ore prima di servire.

Queste sono, ovviamente, soltanto alcune delle innumerevoli ricette per dimagrire che possiamo pensare di preparare velocemente. Ne possiamo trovare tantissime sfogliando qualche libro o rivista di cucina, oppure possiamo direttamente cercarle sul web. Ce ne sono per tutti i gusti: per vegetariani, vegani, per coloro che sono celiaci o intolleranti a qualche alimento in particolare.

Il miglior integratore da abbinare

La dieta è molto importante, così come lo svolgimento di una buona attività fisica costante. Spesso, però, il tutto non basta per dimagrire. Con il caldo, infatti, il nostro metabolismo tende a rallentare in modo naturale. Possiamo velocizzarlo e aiutare il dimagrimento con un integratore. In questo contesto si segnala l’integratore naturale più abbinato alle varie diete ipocaloriche: Piperina e Curcuma Plus. Questo integratore è il più abbinato nelle varie diete ipocaloriche grazie alla raccomandazione degli esperti e alle testimonianze positive di chi lo sta utilizzando.

Piperina e Curcuma Plus è un integratore naturale: pertanto, non ha controindicazioni di nessuna sorta, infatti è certificato come sicuro e affidabile direttamente dal ministero della salute.

Si deve stare attenti soltanto se siamo in gravidanza, in allattamento. L’articolo aiuta a bruciare gli accumuli di grasso e di adipe, anche stando a riposo. In questo modo, i tessuti saranno ben ripristinati, per tornare velocemente allo stato originale. Il metabolismo sarà più veloce: in questo modo si andranno a consumare a riposo più calorie. L’organismo sarà anche veloce nella digestione e nell’assimilazione selettiva. Aiuta ad avere un buon livello di sazietà ed è un vero e proprio trattamento detox: per tale motivo aiuta l’attività del fegato, dello stomaco, dell’intestino e dei reni.

Vediamo, adesso, quali sono gli ingredienti naturali presenti in Piperina e Curcuma Plus. Qui troviamo la piperina, la curcuma ed il silicio colloidale. La piperina è la sostanza che troviamo nel comune pepe nero da cucina: per intendersi, è la sostanza che conferisce il classico sapore piccante al pepe. E’ utilissimo per aumentare i succhi gastrici nello stomaco, facendoci digerire meglio ed attivando il metabolismo, oltre a bloccare la produzione di nuove cellule adipose.

La curcuma è, invece, una spezia che favorisce la depurazione dell’organismo e che serve anche a ridurre la ritenzione idrica, oltre che il peso. La sua attività è data dal principio attivo contenuto nella spezia, la curcumina. Essa è poco disponibile nel nostro corpo: ha bisogno, pertanto, di una sostanza acceleratrice che ne permetta l’assimilazione in modo migliore. Questa è data appunto dalla piperina. Infine, per aumentare le prestazioni del prodotto e rinforzare ossa, articolazioni e muscoli, troviamo il silicio colloidale, un composto naturale che è presente già anche nel nostro corpo.

Per chi fosse interessato a scoprirne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

L’articolo si assume in compresse, per un totale di quattro al giorno. Le compresse devono essere assunte almeno mezz’ora prima dei pasti principali, cioè mezz’ora prima di pranzo e mezz’ora prima di cena, per funzionare correttamente. Ad ogni pasto ne andremo ad assumere due. Subito vedremo i primi risultati: ci sentiremo più leggeri e più depurati. Con un uso costante e continuativo, però, i risultati saranno senza dubbio migliori. Consigliamo quindi di assumere Piperina e Curcuma Plus per un periodo tutti i giorni, seguendo così un ciclo. La possiamo assumere con acqua o con altro liquido.

L’originale e sicuro Piperina e Curcuma Plus si può comprare soltanto ed esclusivamente sul sito ufficiale del prodotto. Non è possibile, infatti, comprarla in altri negozi. Non la troveremo mai online in altri siti, oppure in negozi fisici come le farmacie o le erboristerie. Recandoci sul sito ufficiale dovremo cliccare su “Ordina Ora”. In pochissimo tempo avrete accesso ad un modulo, da compilare con i vostri dati personali. Dovrete inserire il nome, il cognome, il numero di telefono, l’indirizzo e la vostra mail. Sarete poi ricontattati da un operatore per terminare l’acquisto del prodotto.

Attualmente è in vigore una promozione estiva, che ci permette di comprare ben quattro confezioni al prezzo di una. A soli 49 euro invece di 196€. Per ciò che riguarda il pagamento, ricordiamo che si può facilmente pagare con il contrassegno, con la carta di credito oppure con il Paypal. Il contrassegno ci permette di non anticipare nessun soldo, proprio perché si andrà a pagare alla consegna, nel momento in cui il corriere ci consegnerà la merce. Nell’altro caso, invece, andremo a pagare anticipatamente, ma sempre in modo molto sicuro.

© Riproduzione riservata
Leggi anche