Renzo Trota Bossi e internet: il video (con commento)

– Allora, vediamo… oggi interroghiamo… interroghiamo… Bossi Renzo!
Noooo, porc…!
– Come, Renzo?
– Non posso, prof, ieri ho dovuto accompagnare Borghezio a fare la passeggiatina al parco e…
– Niente scuse, Renzo. Interrogato. Avanti, vieni qua.
– Aspetti, prof, c’ho la speciale dispensa papale che…
– Conosci il Pontefice, Renzo?
– No, ‘papale’ di pap… Umby. Me l’ha firmata.
Renzo, qui dice “in nome della Repubblica Padana“. A casa tua funzioner… anche, ma in Italia non ha valore.

Interrogato.
Dio Po!
– Allora, alunno Bossi, iniziamo, dai. Parlami…uhm… parlami dei social network.

Beh, questi nuovi media in fondo sono un fenomeno che entrano inesorabilmente…

Momento, Renzo. Se i media sono UN fenomeno, allora il fenomeno entra, non entrano, ti pare?

…nella nostra vita. Dirfatto la geeenerazione di cui faccio parte egh gneeeah proprio presi. Io stesso uso questi nuovi media, i social network come feisbuch tuitter erhm quotidianamente sempre improntandoli a quello che Š l’ambito lavorativo.

In che senso, Renzo?

Sono convinto del fatto che i social network cambieranno anche – glom – l’evoluzione della televisione.

CioŠ? Spiega alla classe quel che vuoi dire.

Di fatto, eh, in fut—uuro, eh, le televisioni media dovranno ritornare ad essere int-iiinterpreti dei valori loc…aali riavvicinandosi alle culture dei territori, cosa che si Š andata persa.

Stai parlando della globalizzazione o della Sagra della Salama da Sugo Bergamasca come notizia d’apertura al Tg1?

Quando eeh il mondo aahh Š andato nell’ottica della globalizzazione quindi eeah avvicinandosi al globale ma perdendo il locale.

Ah, dal particolare al generale, intendi? Interessante, prosegui.

Credo invece sia assolutamente fondamentale ricollegare questi… questi due mondi e tener vivo quello che Š la realt… locale.

Si, abbiamo capito, ma non ripetere cento volte “locale” solo per far vedere che sai cosa significa. Prosegui.

Maeeerhm il fatto di vedertironaaeealllalt… locale…

Non ti mangiar le parole, Renzo.

…non vuol dire tornare indietro anzi vuol dire riavvicinarsi al alla vita quotidiana della gente, riavvicinarsi al poter dare risposte concrŠeete aaah di dellleeh dellecosedituttigiorni dell’esigenze di tutti i giorni.

Il concetto di “riavvicinamento” inizia ad esser ridondante, Renzo. Vai avanti.

Intennet…

Intennet?

…Š stataaoo il vero acceleratore della globalizzazione ma mmh sono convinto possa essere anche il volano per ritornare a quell’iperlocale.

Il volano?

Eeeehm… il webbppoduepuntozero cos considerato, questi social network, sono quel tramite tra la gente e queste notizie che magari sono notizie a livello nazionale internazionale ma danno la possibilit… alla gente di poter esprimere una propria opinione e quindi d… la possibilit… a chiunque di poter essere collegato a questa notizia che non rimane pi— assolutamente astratta ma diventa qualcosa di pi— vicino.

Aridaje col concetto di vicinanza/riavvicinamento. Bisogna vedere se la gente ha voglia di averti cos vicino, Renzuccio. Dai, v… avanti, ma non leggere continuamente gli appunti.

Eeeeehhh il fattrvolo (!?) pu• esser che si possa far nascere questa… rete… eeehhuu di report, una rete… una cosa nuova, una rete che pu• essere un giornalismo collaborativo locale…

Ah, ecco, “locale” era da un po’ che non lo dicevi. Bravo.

…una rete tra tutti questi giornalisti che lavorano sulle notizie locali…

Due volte in pochi secondi, un tocco di classe.

…vadano a presentarsi in unmmmpunto di incontro dove si possono trovare tantissime notizie.

Renzo, il concetto Š un po’ nebuloso, puoi essere pi— chiaro?

Questo l’ha fatto una televisi•oone, la CNN, che di fatto ha un taglio molto internazionale ma ha creato questo punto d’incontro che Š auts…id-doti-inn, un punto dove si discutono delle questioni 250 circa citt… americane si parla di tutto, dallo spettacolo al teatro alla prograehmmazione dei cinema.

CioŠ, le “notizie locali” sono le informazioni sugli orari degli spettacoli?

Di fatto Š tornata ad avere un contatto stretto con quelle che sono le realt… locali della vita delle persone di tutti i giorni.

E la CNN c’Š riuscita coi cinema locali. Son soddisfazioni.

Di fatto l’impredio della Lega…

Scandisci bene, Renzo, chŠ non si capisce.

…Š ben chiaro, cioŠ eehmm la vallorizzazione dei territtori erhp il tener vivo l’iperlocale.

Per “iper locale” intendi l’Ipercoop sotto casa?

Questo anche sostenendo quelle che sono le mettenti radiotelevisive locali.

Locali, ovviamente.

Cetto Š che Š un momento difficile moltodifficile sia per la crisi sia per quel passaggio che oggi si trovano ad affrontare queste mittenti radiotelevisive perchŠ il passaggio a questa nuova tecnologia d-del digitale terrestre obbliga tutte queste mittenti a fare grossissimi investimenti e vadŠ cherun momento difficile.

Continua, Renzo. E’ appassionante. Vuoi dire un bel “locale”, cos ti tranquillizzi prima della volata finale?

Quindi bisogna sostenerle perchŠ di fatto sono eeeuuh un fondamentale presidio eheeeh di pluah pluhl pluhlalismo

Pluralismo. Non preoccuparti, son parole difficili, come “incompetenza” o “diploma di quinta elementare”.

…e di libert… di informazione che solo le mittenti locali possono riuscire a dare.Devono avere le condizioni quindi oggi di poter rappresentare quella che Š la quotidianit… di tutti i giorni.

S, beh, se Š la quotidianit…, sar… di tutti i giorni, logico.

Sono convinto che con un forte impegno si possa portare a casa.

Il pluhlalismo, dici? L, comunque, ci stava bene un altro “locale”.

Quindi la svolta tecnologica che si crea con il binomio web e digitale terrestre Š sicuramente un’occasione di valorizzazione dei territori e pallorizzazioni delle mittenti radiotelevisive locali…

Le pallorizzazioni “locali”, bravo. E’ un po’ la tua coperta di Linus, il tuo leit-motiv, il tuo tormentone.

…che bisogna incentivare perchŠ possono offrire un servizio alla collettivit… sempre migliore. Ci son due principi fondamentali: eeebbisogna riuscire a legahehlegare fra loro il territorio e lo strumento che d… immagine ad esso, quindi tutte le mittenti televisive sono quelle che possono dare visibilit… alllhhpeeh territorio che rappresentano, ma soprattutto bisogna saper riuscire a portare quest’immagine ad un livello pi— alto un livello nazionale e ad un livello europeo. Quindi il fatto di valorizzahe le diverse realt… culturali e metterle poi ad un livello nazionale, ad un livello europeo, danno la possibilit… di poter eeehm portare avanti quelli che sono gli obbiettivi della Lega che sono appunto la valorizzazione del territorio.

Sicuro di non volerci mettere ancora un “locale”, l in mezzo?

Quindi i nuovi media sono convinto siano un giusto strumento uno strum eeeeh un giusto strumento per riuscire a rilanciare i nostri territori, lanciare quella che Š una televisione eeee uuuh un mezzo un metrododi comunicazione che arritorna e avvicina la gente.

Diecimila euro al mese di stipendio, signore e signori.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Formigoni e la giacchetta del Joker

Annalynne McCord: bella e sexy la Naomi di "90210"

Leggi anche
Contents.media