Notizie.it logo

Terremoto in casa Rai: cosa sta succedendo?

rai

In casa Rai sembrano essere in corso grandi stravolgimenti. La prima a perdere la sua trasmissione potrebbe essere proprio Cristina Parodi

In casa Rai sembra che per la prossima stagione ci saranno notevoli cambiamenti. La prima a perdere il proprio programma potrebbe essere Cristina Parodi che sembra stia ancora pagando l’edizione poco fortunata di Domenica In. In bilico ci potrebbe essere anche Caterina Balivo con il suo Vieni da me. Il tutto è stato spifferato da Dagospia. Quante teste salteranno?

Cristina Parodi ancora a rischio

Stando a quanto diffuso da Dagospia, Cristina Parodi potrebbe perdere nella prossima stagione il suo La Prima volta. Dopo essere stata sfrattata da Domenica In a causa della conduzione poco fortunata in compagnia della sorella Benedetta, le era stato concesso uno spazio dopo il programma domenicale di Mara Venier, ma pare che anche questa esperienza sia stata poco fortunata. A rischio ci sarebbe anche Vieni da me di Caterina Balivo che sembra avere costi troppo alti e ascolti deludenti. Giuseppe Candela ha dichiarato: “Potrebbe trovare spazio alla domenica pomeriggio, non al posto di Mara Venier che, grazie ai risultati ottenuti, dovrebbe fare il bis.

La conduttrice di Aversa potrebbe invece ottenere il posto di Cristina Parodi nella seconda parte pomeriggio festivo”. Se la news dovesse essere vera, il posto della Parodi verrebbe preso dalla Balivo che verrebbe privata di un programma quotidiano per avere una piccola fascia durante la domenica. È ancora troppo presto per esprimersi con certezza, ma in Viale Mazzini sembra essere in atto una vera e propria rivoluzione.

Altre news da casa Rai

Se la notizia su Cristina Parodi fosse vera, la Rai avrebbe già pensato una nuova conduzione per lei? Possibile che la sua testa sia pronta a saltare senza esclusione di colpi? Non possiamo ancora saperlo, ma i cambiamenti in atto non dovrebbero riguardare solo lei. Tranne che per Mara Venier, che con la sua Domenica In ha registrato ascolti ottimi tanto da far tremare anche Barbara D’Urso, tanti altri programmi di casa Rai potrebbero essere a rischio chiusura. Secondo quanto riportato da Dagospia, ci sono diversi format che hanno alti costi di produzione e ascolti poco soddisfacenti, per cui il cambiamento risulta più che necessario.

Al posto del talk pomeridiano di Raiuno firmato Magnolia, Viale Mazzini starebbe pensando a un prodotto realizzato internamente, in modo da ridurre notevolmente i costi. Se così fosse, magari la Parodi potrebbe prendere il posto della Balivo e viceversa. Ovviamente, sono tutte supposizioni e non c’è la certezza su nulla. Giuseppe Candela ha dichiarato: “Lo spazio dalle 14 alle 15.40 è inchiodato da giorni al 12% di share, nonostante l’allungamento della durata e in alcuni casi la scomparsa del blocco pubblicitario dopo il Tg1 delle 13.30”. C’è da dire che la fascia pomeridiana di casa Rai si scontra con programmi Mediaset come Uomini e Donne, per cui cercare di registrare ascolti alti risulta essere quasi impossibile. Maria De Filippi ha telespettatori che le sono ormai fedeli da anni e non la abbandonerebbero neanche sotto tortura. Insomma, non possiamo ancora tirare le somme, ma dobbiamo aspettarci qualche novità.

© Riproduzione riservata
Leggi anche