Quante rose regalare per farsi perdonare

rose

Nel mondo grecoromano, la rosa si associava al mito di Adone e Afrodite. La famosa dea della bellezza, innamorata di Adone, un giovane cacciatore, nulla potè fare per salvarlo dalla morte causatagli dall’attacco di un cinghiale. Nel soccorrere il suo amato, la dea si ferisce con dei rovi e il suo sangue fa sbocciare delle bellissime rose rosse. Zeus prova commozione nel vedere la sofferenza di Afrodite. Così permette ad Adone di vivere quattro mesi nell’Ade, quattro nel mondo dei vivi, e altri quattro dove avrebbe preferito. Per questo la rosa viene considerata simbolo dell’amore che vince la morte e anche di rinascita.

Una rosa è così bella e delicata, dal profumo avvolgente, che solo sentirne parlare ti viene in mente l’avvolgente profumo. È il dono più ricco di significato che possa essere fatto in amore. Se ne ricevi una o addirittura un mazzo ti senti felice e appagata.

La rosa è un po’ come se rappresentasse la vita. Bellissima ma piena di rischi, ostacoli da superare e difficoltà. “Ma chi non osa afferrare la spina non dovrebbe mai desiderare la rosa” come ha detto Anne Brontë.

Regalare le rose

Quante volte vi è capitato di dovervi far perdonare o di dover perdonare qualcuno che non si è comportato nel migliore dei modi nei vostri confronti? Immagino tantissime volte! Soprattutto tra fidanzati le litigate sono molto più frequenti e chiedere scusa alle volte è all’ordine del giorno.
Ma perché non usare un modo romantico come regalare delle rose per chiedere perdono? Quante bisogna regalarne?

Prima di tutto le rose vanno regalate in numero dispari, dunque non azzardatevi a creare un mazzo di fiori con un numero pari di rose: se è per un uomo non se ne accorgerà nemmeno, ma se è per una donna sicuramente vi farà una battuta sul fatto che non avete saputo informarvi bene.
Ma se volete fare davvero colpo il numero esatto di rose da donare sono 15.

Il numero 15 infatti, nella numerologia dei fiori (in particolare delle rose) significa “Sono davvero pentito dei miei errori”. Insomma, correte dal fiorista!

Il fiore per eccellenza

La rosa è definito il fiore per eccellenza, si può donare in qualsiasi occasione dalla più romantica, come per anniversari o San Valentino, da regale alla propria fidanzata, ai propri cari, o ai propri amici; non assume solo un significato romantico, ma anche amichevole e gentile. La rosa, infatti, con i suoi mille significati e sfumature, rappresenta un fiore ideale per tutte le occasioni, e per tutti i momenti della nostra vita, fa sempre piacere a tutti ricevere una rosa.

La rosa è un genere di piante che appartengono alla famiglia delle Rosaceae di cui fanno parte circa 150 specie, è originaria dell’Europa e dell’Asia, la rosa può raggiungere diversi metri di altezza, le specie spontanee in Italia sono oltre 30, tra le più comuni troviamo, la Rosa canina, la Rosa gallica, la Rosa glauca (soprattutto sulle Alpi), la Rosa pendulina (Alpi e l’Appennino settentrionale) e la Rosa sempervirens.

Colori rose: significati

Le rose hanno diversi significati in base al colore che possiedono.

Rosa rossa

nel linguaggio dei fiori senza dubbio indica un amore focoso, passionale e travolgente.

Rosa bianca

nel linguaggio dei fiori rappresenta la purezza, verginità, candore e amore eterno.

Rosa gialla

nel linguaggio dei fiori la rosa gialla è il simbolo della gelosia.

Rosa rosa

nel linguaggio dei fiori ha un significato gentile, che indica felicità, perfezione, tenerezza, gratitudine e amicizia.

La si regala di solito ad un amico.

Rosa blu

non è una rosa presente naturalmente in natura, è colorata artificialmente, ma col tempo ha assunto anche lei il suo significato personale. Rappresenta la fede, la fiducia, l’onestà e il mistero. Ma può anche esprime in modo negativo, infedeltà, indifferenza e snobbismo.

Rosa arancione

nel linguaggio dei fiori simboleggia un desiderio intenso, ideale per incarnare il fascino.

Rosa porpora

nel linguaggio dei fiori simboleggia la magnificenza e l’abbondanza.

Rosa pesca

nel linguaggio dei fiori simboleggia un amore segreto o comunque la condivisione di un segreto.

Rosa lavanda

nel linguaggio dei fiori simboleggia l’incanto, il fascino e l’adorazione.

La rosa come simbolo politico e storico

La rosa non è solo un simbolo d’amore. È stato anche simbolo di partiti, famiglie nobili o movimenti politici.

La rosa bianca

La rosa bianca era un movimento antinazista fondato da 5 fratelli poco più che ventenni.

A capo del gruppo c’era Sophie Scholl, una giovane ragazza che si distinse per il coraggio e per la forza della sua ideologia che andava contro i principi del Terzo Reich.

Guerra delle Due Rose

La guerra delle Due Rose è stata una violentissima guerra dinastica. Ha insaguinato l’Inghilterra del XV secolo ed è stata combattuta tra le famiglie aristocratiche dei Lancaster e degli York. La famiglia Lancaster aveva come simbolo del proprio stemma la rosa rossa. Mentre gli York erano rappresentati dalla rosa bianca.

AMAZON - KINDLE Amazon Kindle Paperwhite 6 6" Touch Screen 4gb ...
437.99 €
DeLonghi En80.Cw Inissia Nespresso Crema
49.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento ...
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €
Leggi anche