Home » Televisione » Pomeriggio 5, Biagio D’Anelli contro Morgan: “Non fare la vittima”

Pomeriggio 5, Biagio D’Anelli contro Morgan: “Non fare la vittima”

|

Ospite di Pomeriggio 5, Biagio D'Anelli si è tolto qualche sassolino dalle scarpe nei confronti di Morgan.

Nell’ultima puntata di Pomeriggio 5, Biagio D’Anelli si è scagliato contro Morgan, chiarendo una volta per tutte la sua posizione in merito a Jessica Mazzoli. Quest’ultima, ex compagna del cantautore, aveva iniziato una relazione con il dj che ad oggi è giunta al capolinea. Pare che Marco Castoldi, nel corso del fidanzamento, abbia offeso più volte Biagio.

Pomeriggio 5: Biagio contro Morgan

Ospite in collegamento via Skype con Pomeriggio 5, Biagio D’Anelli si è tolto qualche sassolino dalle scarpe nei confronti di Morgan. Cerchiamo di procedere con ordine. La scorsa estate, il dj e Jessica Mazzoli hanno iniziato una storia d’amore. L’idillio è durato qualche mese, tanto che l’ex gieffina ha trascorso alcuni mesi a casa di Biagio con sua figlia Lara. Ad oggi la relazione è finita, ma i due sono rimasti in buoni rapporti. In tutto ciò, cosa c’entra Morgan? Semplice, Marco Castoldi, nel corso della loro love story, ha chiamato più volte la Mazzoli e, offendendo D’Anelli, ha provato a riconquistarla. Nel mentre, neanche a dirlo, il cantautore sapeva già che la sua attuale compagna era in dolce attesa. Biagio, nero come non mai, ha raccontato:

“L’estate scorsa era iniziata una frequentazione, un fidanzamento con Jessica. Era venuta a Rodi Garganico da me e abbiamo passato un’estate bellissima. Adesso parlo… a Morgan dava fastidio il mio fidanzamento con Jessica. Ogni tanto io origliavo le telefonate che lei riceveva e lui diceva: ‘Hai l’avvocato Biagio’ oppure ‘Te ne stai da quel Biagio’. Io non ho mai avuto il piacere di conoscerlo, non capivo perché avesse quest’odio, questo egoismo. Come se Jessica fosse di sua proprietà”.

D’Anelli non ha peli sulla lingua e, com’è suo solito, racconta tutto fin nei minimi dettagli.

Il consiglio di Biagio

Il dj ha proseguito:

“La cosa che mi ha fatto più pena è che io sapevo, prima che uscisse a livello giornalistico, che Morgan già aveva una compagna al secondo mese. Io mi domandavo: ‘Ma lo sa questa ragazza che Morgan sta ricorteggiando Jessica mandando canzoni che tra l’altro è fidanzata con me?!’. Questa cosa mi ha fatto innervosire… solo che per amore di Lara, che ho avuto il piacere di conoscere l’estate scorsa, di Jessica e della mamma, che la crescono in maniera egregia, non volevo fare uscire articoli del tipo ‘Lui, lei e l’altro’ rovinando, comunque, l’immagine del padre”.

Biagio ha spiegato che ha evitato di alzare un polverone perché la piccola Lara sa già usare i social e avrebbe avuto accesso a contenuti che riguardavano tutta questa storia. D’Anelli, in conclusione, ha voluto dare un consiglio a Castoldi:

“Faccio un rimprovero pubblicamente al signor Morgan. A Live non è la D’Urso ha fatto la vittima… l’abbraccio di tua figlia, i baci, le carezze, lo stare assieme, farla sorridere, sono gratis. Queste sono solo cavolate. Se hai dei problemi con me, o ti dava fastidio che frequentassi Jessica, potevi telefonarmi”.

Insomma, Biagio, come sempre, è un gran signore. Castoldi replicherà? Staremo a vedere.

Scritto da Fabrizia Volponi

Scrivi un commento

1000

Uomini e Donne, anticipazioni 27 maggio: Alchimista toglie la maschera

Belen e Stefano, è crisi: lei toglie la fede e rivede Iannone

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.