Pinocchio di Matteo Garrone sbarca negli Usa: nei cinema a Natale

Pinocchio di Matteo Garrone sbarca negli Usa. La pellicola sarà nelle sale cinematografiche dal prossimo 25 dicembre.

Pinocchio di Matteo Garrone sbarca negli Usa. Una notizia che, in questo periodo come non mai, genera una certa speranza, soprattutto per il mondo del cinema. Quest’ultimo, messo a dura prova a causa della pandemia, sta provando a rialzarsi: la pellicola italiana che arriva oltre oceano ne è la prova.

Pinocchio di Matteo Garrone negli Usa

Grande soddisfazione per Matteo Garrone: il suo Pinocchio vola negli Usa. La pellicola arriverà nelle sale cinematografiche americane il 25 dicembre, con la distribuzione di Roadside Attractions.

Questo è quanto dichiarato dal fondatore della società Howard Cohen ed Eric d’Arbeloff.

Mentre le sale cinematografiche italiane restano chiuse, quelle oltre oceano provano a ripartire. Un periodo complicato in ogni angolo del globo, inutile negarlo, ma questi segnali donano grande speranza a tutti, professionisti e non. I primi tornano a vedere rispettato il loro lavoro, mentre i secondi iniziano a riassaporare un po’ di sana normalità.

Pinocchio di Matteo Garrone, già accolto con grande entusiasmo nel Regno Unito, potrebbe avere un grande successo anche negli Usa. Il film, infatti, verrà distribuito in oltre 2mila sale con versione doppiata, in modo da agevolare le famiglie. Come se non bastasse, la storia del burattino di legno è molto conosciuta negli Stati Uniti, soprattutto grazie all’adattamento della Disney datato 1940. Dulcis in fundo, la pellicola di Garrone vede la presenza di Roberto Benigni, attore amatissimo anche in America soprattutto dopo “La vita è bella”. Speriamo che questo piccolo segnale di ripartenza porti bene anche all’Italia.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stasera in tv 3 dicembre 2020: la programmazione completa

Uomini e donne 3 dicembre 2020 anticipazioni: una sorpresa per Davide

Leggi anche
Contents.media