Pino Scotto Compilation: la coniugazione del "fanculo" come atto di ribellione

Pino Scotto. Per alcuni un povero mentecatto, per altri un assoluto genio. Conduce un programma, Database, sul canale Rock TV (lo si pu• vedere su Sky). Ma “condurre”, in effetti, non Š la parola giusta: la sua Š pi— una meta-conduzione, un qualcosa che va oltre la normalit… della televisione. E’ celebre il modo pittoresco che ha di dialogare col suo pubblico, sciorinando le sue variopinte verit… sul mondo in generale e sulla musica in particolare.

I suoi coloratissimi insulti han fatto storia, e le sue provocazioni – a volte grossolane – spesso celano un’insofferenza reale verso le mille boiate che ci propina la vita.

Quel che m’affascina di Pino Š la sua capacit… di toccare cento argomenti diversi, e di renderli fruibili a tutti azzerando ogni sovrastruttura: il suo Š il sanguigno (e, appunto per questo, manicheo) punto di vista di uno che si Š rotto le palle, semplicemente, senza fronzoli. Un caustico “dentro o fuori” al massimo del suo splendore, con quei “pezzi dimmmerda!” e quei “grandi vveramente!” che non ammettono repliche.

Che io sia d’accordo o meno con lui non Š importante: da un punto di vista televisivo, Pino Scotto Š qualcosa che va visto almeno una volta per vedere l’effetto che fa (Jannacci docet).

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La filosofia del Bunga Bunga

Keira Knightley e Eva Mendes al Festival del Cinema di Roma

Leggi anche
Contents.media