Home » Attualità » Musica » Pink contro l'industria della lana: ecco il video shock

Pink contro l'industria della lana: ecco il video shock

| , ,

Il video è decisamente duro, ma forse merita di essere diffuso. Ovviamente sarete voi a deciderlo (qui tutte le info per farlo).

La cantante pop Pink ha lanciato una massiccia campagna natalizia contro l'industria della lana australiana. Pink si è servita del suo ultimo concerto a Parigi per lanciare un appello ai consumatori di tutto il mondo affinché boicottino i prodotti fabbricati con lana australiana in segno di protesta contro la pratica controversa chiamata "mulesing", che consiste nel bloccare le pecore con delle barre di metallo e tagliarne lembi di carne viva dall'area dorsale per evitare che le mosche ne infettino le carni.

L'Australia è uno dei principali esportatori di lana al mondo. "Se si tratta di lana merino o prodotta in Australia, … lasciatela nello scaffale", ha detto la cantante, aderendo ad una campagna lanciata dal gruppo animalista People for Ethical Treatment of Animals (PETA). (Reuters)

Qui sotto il video shock.

 
Learn more at SaveTheSheep.com

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La moglie di Gigi D'Alessio si sfoga: "La Tatangelo è una furbetta"

Campagna di Pink contro l'industria della lana: io la appoggio e pubblico il video

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.