Home » Attualità » Petruccioli non vuole reality in Rai: votate cosa mettere al loro posto

Petruccioli non vuole reality in Rai: votate cosa mettere al loro posto

|

Il presidente della Rai, Claudio Petruccioli, è stato categorico: si tolgano i reality dalla Rai, sono diseducativi e abbassano il livello televisivo. Bah, possiamo dire che ha ragione, anche se questo tipo di valutazioni lasciano il tempo che trovano. Hanno un sano sapore di populismo da rifondazione di una azienda che taglia di lì ma aggiunge palate di scarsa tv di là.

Advertisements

Comunque sia, come da nostra tradizione – vorremmo proporvi un sondaggio. Bene, si tolgano i reality, ma al loro posto cosa volete mettere. No perchè Petruccioli ha parlato di più cultura, ma voi che siete attenti alle evoluzioni della società sapete bene che questo vorrebbe dire la morte della Rai. E quindi non sarà possibile farlo.

Ma ecco il sondaggio:

Ecco cosa si legge qui: Se voleva agitare le acque stagnanti della Rai, Claudio Petruccioli ci è riuscito. Ieri il presidente della Tv pubblica ha indicato le sue linee ideali per «rifondare» l’azienda.

Primo eliminare i reality dai canali pubblici; poi ripartire con il piano delle nomine, tralasciando quelle impossibili per il momento, come le poltrone di Raiuno e Raidue. Inoltre ripensare la seconda serata di tutti e tre i canali e la fascia preserale del secondo canale. Infine, diminuire il bla-bla politico dei telegiornali e dare meno spazio al gossip nei contenitori pomeridiani. In sostanza, una rivoluzione, presentata al Consiglio di amministrazione, e via agenzia, alla stampa.

Nel concreto le proposte di Petruccioli si indirizzano verso programmi ben precisi: su tutti, L’Isola dei famosi e Porta a Porta, con l’antico obbiettivo di togliere una delle quattro seconde serate a Bruno Vespa. E già ieri in Cda si è avuto un segnale preciso: l’approvazione del contratto per l’edizione autunnale dell’Isola è stato rinviato alla prossima settimana insieme alla discussione delle proposte del presidente.

Questo significa che se non verrà rinnovata l’opzione (scaduta ieri), Raidue in autunno si troverà senza il suo programma di punta (un modo chiaro per sfiancare il direttore Marano, il primo della lista che i vertici di sinistra vogliono far fuori). Ma un conto sono i desiderata di Petruccioli, un altro gli orientamenti del Cda che continua ad avere una maggioranza di consiglieri di centrodestra. Ieri, sono stati approvati i contratti per altri programmi come La sposa perfetta, reality soft sempre della Magnolia al via su Raidue, le fiction Due cuori e un delitto e Piloti, sit-com in pillole.

Ok, votate, votate, votate. Se scegliete "altro" sarebbe carino indicare cosa sia per voi questo "altro". I commenti sono a disposizione 🙂 

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La risposta a Petruccioli dagli "Oscar dei format": i migliori reality del mondo (parte seconda)

Lele Mora mi molestava: parla Alessandro Capone del Grande Fratello 5

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.