Home » Attualità » Tv & Web » PerchŠ ho scelto di parlare di tv?

PerchŠ ho scelto di parlare di tv?

| ,


Dopo aver letto questo post di Lord Lucas
(collaboratore di Tvblog e responsabile di Telecamereblog) ho deciso di spiegarvi perchè ho scelto di aprire un blog sulla tv.
Semplice, perchè questo scatolotto è un mezzo per arrivare al maggior numero di utenti possibile. Partendo da argomenti televisivi ci si può spingere oltre, certi che l'utente che ti sta leggendo possa saper bene di cosa stai parlando (sono pochi, del resto, quelli che non guardano la tv). Parlo di un avvenimento televisivo – che quasi tutti conoscono – e tento di uscire dal seminato, per aprire una costruttiva discussione in compagnia dei commentatori.
La tv è solo un punto di partenza, non di arrivo. La critica televisiva fine a se stessa lascia il tempo che trova. E' il gradino successivo quello veramente importante; senza compiere questo passo si rischia di creare un surrogato della più classica rivista sulla tv, come spesso accade su Tvblog.
Le tante osservazioni fatte da Lord Lucas sono legittime quanto opinabili, e non vorrei entrare nel merito. Per quanto riguarda invece il discorso sull'albo dei pubblicisti/professionisti ho spiegato a Lord Lucas l'errore commesso aggiungendo un commento a questo post su Telecamereblog.

(La vignetta è firmata da Shuto, apparsa nella silloge di vignette pubblicata dal Cora, "Satyricon, la droga" a cura di Giorgio Fasan
)

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Teleduchiamoci: i bambini scrivono i programmi della Tv

Chicche Tv: tutti i colori ed il kitsch della tv degli anni '80 in un solo filmato!

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.