Notizie.it logo

Per quanto tempo in frigo brick latte parzialmente scremato

-

Il latte parzialmente scremato è certamente il più diffuso e preferito dalle donne sempre attente alla dieta, questo latte infatti ha solo la metá dei grassi rispetto a quello intero in genere utilizzato per i bambini, può essere bevuto più spesso da chi soffre di ipercolesterolemia e consumato più frequentemente per cucinare dolci, frittate o ricette che lo richiedano tra gli ingredienti; attenzione però a non abusarne, seppur parzialmente scremato, il latte è un alimento completo più calorico di una spremuta, di un bicchiere di vino, di una Coca Cola o bevanda gasata.
Per quanto tempo va conservato in frigo il brick di latte parzialmente scremato, prima che si rovini? In primis è giusto sapere che il latte parzialmente scremato viene pastorizzato e venduto in quattro tipi facili da reperire in qualsiasi supermercato: l’UHT, il concentrato, quello in polvere e quello fresco nel banco frigo. Il latte fresco parzialmente scremato, deve essere consumato entro 3/4 giorni dall’apertura e posto in frigo, il latte parzialmente scremato a lunga conservazione invece che trovate tra gli scaffali conservato a temperatura ambiente si conserva circa tre mesi, dopo l’apertura però deve essere messo in frigorifero e consumato massimo entro 3/4 giorni.

Se quando lo acquistate avrete cura di controllare la confezione in basso noterete dei numeri, tempo fa fu diffusa una falsa notizia che se il brick presentava un numero, era stato ribollito tante volte quante ne segnalava, quindi di scarsa qualità! In realtà il numero segna il numero della bobina che ha stampato la confezione, notizia smentita dalla Codacons Piemonte quindi niente falsi allarmismi, è latte parzialmente scremato di eccellente qualità!

Di seguito vi proponiamo il miglior prodotto Amazon per la conservazione degli alimenti in frigo, ma resistente anche al riscaldamento in forno a microonde. Al click della seguente immagine, potrete prendere visione delle informazioni riguardanti questo contenitore.

In caso di lunghi viaggi, invece, vi consigliamo la borsa frigo più venduta su Amazon. Realizzata con materiali resistenti (anche all’acqua), consente di conservare gli alimenti in un ambiente pulito e fresco, grazie all’alto livello di resistenza termica. Nonostante la sua grande capienza, è facilmente portabile grazie al manico e alle tracolle.

Infine, vi consigliamo il prodotto più acquistato su Amazon per la realizzazione di sacchetti sottovuoto.

Prodotto dalla Bonsenkitchen, questa macchina svolge contemporaneamente due funzioni: sottovuoto e sigillatura. Adatto ad alimenti sia umidi che secchi, dispone di un kit iniziale con i primi 5 sacchetti, due tubi e un tappo da sughero per vino. L’azienda fornitrice fornisce, poi, assistenza post vendita e assicura due anni di garanzia.

© Riproduzione riservata
About Riccardina Sgaramella
Benvenuti nel mio profilo! Sono laureata in Filosofia Etica ed ho conseguito un corso di giornalismo etico anni fa. Scrivo per passione da quando sono bambina; giornali di quartiere, testi, programmi radio, favole per bambini. Ho molti hobbies: cucina, arte, cinema, natura, animali, viaggi. Se vi interessano i miei articoli, lasciate un commento, vi risponderò! :)
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...