Notizie.it logo

Paolo Meneguzzi oggi: che fine ha fatto il cantante?

paolo meneguzzi

Paolo Meneguzzi è stato uno dei cantanti più in voga nel 2000, ma da qualche anno non abbiamo più sue notizie. Che fine ha fatto?

Paolo Meneguzzi è stato uno dei cantanti più in voga nel 2000. Un successo spropositato che, in un batter d’ali, lo ha portato a diffondere la sua musica in ogni angolo del globo. Quello che ricordiamo come un ragazzo ha da poco festeggiato i quarantatré anni, ma di lui non sappiamo più nulla da qualche tempo. Che fine ha fatto Meneguzzi?

Il successo di Paolo Meneguzzi

Paolo Meneguzzi, all’anagrafe Pablo Meneguzzo, è nato a Mendrisio, nel Canton Ticino, il 6 dicembre del 1976. Il primo traguardo nel mondo della musica arriva con la vincita del Festival di Viña del Mar, in Cile, dove si presenta come rappresentante dell’Italia. Il successo vero e proprio però arriva nel 2002 quando esce con il singolo ‘In nome dell’amore’. Da questo momento, la sua musica gli regala almeno cinque anni di grandissimi successi. Tra le canzoni più famose di questo periodo abbiamo: Verofalso, Lei è, Guardami negli occhi, Non capiva che l’amavo, Sara e Musica.

Meneguzzi partecipa a numerose edizioni del Festival di Sanremo. La prima volta sul palco dell’Ariston nella categoria Nuove proposte risale al 2001 con il brano ‘Ed io non ci sto più’, mentre l’esordio tra i Vip avviene nel 2004 con il pezzo ‘Guardami negli occhi’, che si classifica al quarto posto. Nel 2005 Paolo si presenta alla kermesse musicale con ‘Non capiva che l’amavo’, ma non riesce a raggiungere le fasi finali, anche se il brano ottiene un notevole successo. Nel 2007 e nel 2008 è nuovamente a Sanremo, prima con ‘Musica’ e poi con ‘Grande’, guadagnando in entrambi i casi il sesto posto. Nella sua carriera ha venduto oltre 2 milioni di dischi in tutto il mondo, arrivando ai primi posti delle classifiche con album in lingua italiana e spagnola. Negli anni successivi la sua musica subisce una svolta verso l’elettropop e questa scelta non piace molto ai fan italiani.

Meneguzzi, forse proprio per questo, decide di allontanarsi un po’ dalle scene.

Paolo Meneguzzi oggi

Nonostante il cantante abbia scelto di non seguire più i ritmi ferrati di un tempo, Paolo si dedica ancora alla sua musica. In Italia la sua popolarità è molto più limitata di un tempo, ma in Cile è uno degli artisti più affermati del momento. Qualche tempo fa, Meneguzzi aveva spiegato di aver avvertito la necessità di allontanarsi un po’ dall’ambiente artistico perché sentiva che lo stava trasformando nel profondo e che non si rispecchiava più nei cambiamenti del mondo musicale. Il cantante, insieme ad altri soci, ha aperto un bar e in merito ha dichiarato: “Quello del bar è stato un investimento, aperto con altri soci. Vivendo metà del mio tempo ad Ibiza, passavo spesso dal bar e cercavo di dare una mano. Questo non significa che facevo il barista, anche se non ci sarebbe nulla di male. Io sono il tipo che non si fa mai problemi, i miei genitori mi hanno insegnato l’umiltà ed i sacrifici per il lavoro.

Se sono nel mio bar e c’è bisogno, io lavoro, non me ne frega niente”. Insomma, Paolo non è diventato un barista, ma si dedica ancora alla sua musica e il suo ultimo album è uscito il 15 giugno del 2016. Da un punto di vista sentimentale, Meneguzzi ha sposato la sua Linda Donati nel 2016 e sempre nello stesso anno è diventato papà del piccolo Leonardo.

© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...