Il discorso di Paolo Ciavarro sull’omofobia: “La prenderemo a calci”

Paolo Ciavarro si riconferma uno dei personaggi più apprezzati del GF Vip: il suo messaggio contro l'omofobia.

Sui social ha iniziato a circolare un video in cui Paolo Ciavarro, concorrente della quarta edizione al Grande Fratello Vip, si era infuriato contro un uomo a Forum che aveva detto di aver cacciato sua figlia di casa per via del suo orientamento sessuale.

Il discorso di Paolo Ciavarro

Paolo Ciavarro è senza dubbio uno dei personaggi del Grande Fratello Vip che ha ottenuto maggiori consensi. I fan dei social in queste ore hanno anche rispolverato un video in cui il gieffino – durante la sua partecipazione a Forum del 2019 – faceva una lunga arringa contro l’omofobia, prendendola con un padre che avrebbe cacciato sua figlia di casa perché lesbica.

“Lei è dall’inizio della puntata che non fa altro che dire che queste nuove generazioni fanno schifo, non hanno valori e sono promiscue. Ha definito l’omosessualità una malattia. Io le dico una cosa: per fortuna che esistono queste nuove generazioni perché noi saremo i genitori di domani, quelli che daranno un calcio all’omofobia e che accetteranno l’amore in tutte le sue forme. E saremo genitori migliori di lei”, si sente dire a Paolo nel video. Il messaggio del concorrente del Grande Fratello Vip è stato lodato dai fan dei social, felici di schierarsi dalla sua parte durante la permanenza nella Casa. Nel reality show Paolo ha stretto un legame con Clizia Incorvaia (ex di Francesco Sarcina), e i fan sono in attesa di sapere come procederà la loro storia quando potranno rincontrarsi.

Scritto da Alice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giulia e Andrea sono tornati insieme: la confessione degli amici

Stasera in tv 31 marzo 2020: la programmazione completa

Leggi anche
Contents.media