Disney Plus presenta Out: primo corto con un protagonista omosessuale

Disney Plus lancia Out, il primo corto con un personaggio gay, che si ritroverà a fare coming out in compagnia dei telespettatori.

Su Disney Plus sbarca Out, il primo corto con un personaggio omosessuale. Il protagonista, infatti, si ritroverà a fare coming out in compagnia dei telespettatori. Qual è la trama? Da quando è possibile vederlo sulla piattaforma streaming?

Disney Plus presenta il corto Out

Advertisements

Lo scorso 22 maggio, la piattaforma streaming Disney Plus ha presentato Out. Si tratta del primo cortometraggio animato dell’innovativa serie Pixar SparkShorts, che vede il coming out del protagonista Greg. Non è la prima volta che il mondo Disney affronta il tema dell’omosessualità, ma è non era mai successo che lo affidasse ad un personaggio primario. Basta pensare a Le Tont ne “La bella e la bestia” o all’ufficiale Specter di “Onward”, ma in Out la tematica gay è centrale.

Out: la trama

Out è diretto da Steven Clay Hunter, già animatore di film come “Alla ricerca di Nemo”, “Gli Incredibili 2” e “Toy Story 4. Il cortometraggio dura 9 minuti e racconta la storia di un uomo di nome Greg, che sta per andare a vivere con il suo fidanzato Manuel ma non ha ancora fatto coming out con i suoi genitori. L’ansia cresce quando Greg riceve una visita a sorpresa da mamma e papà. In quel momento accade una sorta di incantesimo: Greg e il suo cane si scambiano improvvisamente i corpi. Trasformatosi nell’amico a 4 zampe, cerca di nascondere le prove della sua relazione con Manuel, per poi rendersi conto che non ha nulla da nascondere.

Pixar SparkShorts: i corti

“Out” fa parte del ciclo Pixar SparkShorts, ovvero una serie di corti animati prodotti dalla Pixar Animation Studios. Questi piccoli film, che hanno quasi tutti una durata di una decina di minuti, sono diretti da registi giovani che sono chiamati a ispirarsi a esperienze personali. Hanno budget limitato e tempistiche di realizzazione ridotte, massimo 6 mesi. Il produttore Jim Morris ha dichiarato: “Il programma SparkShorts è stato progettato per scoprire nuovi narratori, esplorare nuove tecniche di narrazione e sperimentare nuovi flussi di lavoro di produzione”. “Out” è il settimo corto della serie, che ha compreso gioielli come “Float” e “Loop“, incentrati tutti e due sull’autismo.

Visualizza questo post su Instagram

Per essere IN, guarda il nuovo corto Pixar #SparkShorts: OUT, da domani disponibile in streaming su #DisneyPlus.

Un post condiviso da Disney+ IT (@disneyplusit) in data: 21 Mag 2020 alle ore 7:15 PDT

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chiara Ferragni, nuova linea di ciabatte: è polemica per il prezzo

Addio tra Cole Sprouse e Lili Reinhar: fan di Riverdale disperati

Leggi anche
Contents.media