Home » Televisione » Strumenti per autori » Nuovi autori: "La settimana enigmistica" ti cerca per creare i format della tv

Nuovi autori: "La settimana enigmistica" ti cerca per creare i format della tv

| ,

La Settima enigmistica, il mitico settimanale di parole crociate che "vanta innumerevoli tentativi di imitazione","il passatempo più sano ed economico" che tutti abbiamo avuto per le mani almeno una volta nella vita, cerca nuovi autori.

"Chi se ne frega?", direte voi da bravi appassionati di piccolo schermo e media assortiti.

Il fatto è che gli autori in questione dovrebbero ideare per l'appunto format televisivi, in particolare quiz show. Gli aspiranti "formattatori" che hanno qualche idea originale nel cassetto, possono approfittare della ghiotta occasione rivolgendosi alla nuova società Cartuno.

Ecco la sua presentazione on line: 

"Una nuova società che mira ad imporsi sul mercato nazionale e internazionale come incubatore della creatività italiana per i contenuti di giochi, di game show, quiz e giochi interattivi originali, destinati alle Tv commerciali, alle pay-tv e alle nuove piattaforme: si chiama Cartuno e nasce con il preciso obiettivo di stimolare la creatività di giovani e nuovi autori per sviluppare idee originali e innovative, che non si basano solo sul riadattamento di format stranieri".

"Racchiusa nel claim 'perché giocare è una cosa seria', la missione di Cartuno è quella di intrattenere in modo intelligente il pubblico televisivo e multimediale, attraverso giochi che si basano non solo sulla fortuna, ma anche sull'abilità e sull'attenzione".

"Non a caso Cartuno nasce dalla grande esperienza autoriale del Gruppo che edita ‘La Settimana Enigmistica' e dalla profonda conoscenza della Tv di Polivideo, società europea di produzioni televisive, che hanno deciso di avvalersi della consulenza degli autori dei rispettivi gruppi per sviluppare format di giochi e nuovi progetti originali per la Televisione".

&quot;<<Oltre ad esserci assicurati la consulenza del Gruppo de ‘La Settimana Enigmistica', il nostro obiettivo è quello di coagulare la creatività di una serie di importanti autori di giochi italiani e di tutti coloro che hanno idee e progetti originali da proporre – spiega Francesco Bizzarri, AD di Cartuno – . Siamo alla ricerca di concept da poter sviluppare ma anche di idee da proporre e condividere con altri produttori e distributori. La creatività italiana sul fronte dei giochi è altissima e siamo attrezzati per ricevere numerose idee sulle quali lavorare per sviluppare nuovi format>>&quot;.

&quot;Oltre al ruolo di incubatore, Cartuno vanta anche le competenze per sviluppare, grazie all'esperienza maturata in oltre trent'anni di produzioni e distribuzioni televisive da Polivideo, la produzione e la distribuzione dei format di giochi destinati alla Tv e a tutte le nuove piattaforme&quot;.

&quot;<<In pochi mesi di attività (la società è stata costituita a dicembre dello scorso anno) abbiamo già realizzato un pilota per un game show quotidiano destinato alla fascia preserale e ne stiamo sviluppando un secondo per il prime time, la cui idea creativa ha già suscitato l'interesse delle maggiori reti televisive italiane>>&quot;.

&quot;Attualmente, la società sta seguendo altri cinque importanti progetti, che si presentano in diversi stadi di lavorazione. <<Altro ruolo di Cartuno è quello di essere partner per lo sviluppo di format richiesti dai broadcaster italiani e stranieri; siamo disponibili a co-investire sullo sviluppo e sulla realizzazione di puntate pilota>> – spiega ancora Bizzarri.

&quot;Oltre a sviluppare nuovi format di giochi per la Tv, Cartuno sta lavorando anche alla creazione di nuovi giochi interattivi dedicati a tutte le nuove piattaforme, come il web, l'ip-tv e la telefonia mobile&quot;.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Una risorsa italiana

Grande Fratello, il nostro omaggio video a Melita Toniolo (sexy star)

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.