Nuove Voci ti cerca: come imparare gratis il linguaggio della radio

Radio Nuove Voci apre le porte a chi vuole sperimentare il linguaggio radiofonico nel modo più semplice: conducendo un programma ideato e scritto in prima persona.

La Web emittente manda infatti in onda i contenuti registrati in casa dagli utenti.

Applica così la filosofia di condivisione partecipativa del Web 2.0 e dei media sociali alla radiofonia.

Ognuno di noi può avere facilmente un audio-server in casa per trasmettere nella rete globale (vedi paragrafo "Tutti editori nell'era di Shout Cast" di questo mio articolo per Apogeonline).

Il vantaggio evidente dell'offerta di collaborazione di Nuove Voci è, mi pare ovvio, di inserirsi subito in un canale ben avviato e sostenuto da una community molto vasta.

Radio Nuovevoci è stata creata due anni fa per dare spazio ai talenti musicali.

Una soluzione innovativa progettata da Antonio Manzo ,blogger di Torre Annunziata, che ha anche vinto il premio per la migliore idea imprenditoriale giovanile al concorso "Idea Giovane".

Questa pagina descrive la dotazione necessaria per registrare il programma (un microfono per pc ed un software per la registazione audio: costo globale dai 3 ai 10 euro) e segnala gli indirizzi e-mail a cui inviare il proprio contributo.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Una donna, una trasmissione, un'intervista, un perchŠ

Una vita facile, alla Lindsay Lohan

Leggi anche
Contents.media