Notizie.it logo

Numeri e sogni: come scegliere i numeri da giocare

sogni

Il rapporto tra sogni e gioco ha radici molto antiche, soprattutto in Italia

I sogni nell’immaginario popolare

In molte culture la pratica di interpretare i sogni è fortemente radicata nel folklore popolare. Il mondo onirico è sempre stato oggetto di grande mistero, mistero che tradizioni, credenze e dottrine religiose hanno sempre avuto il compito di dipanare. Già in tempi antichi sia nelle civiltà politeiste che in quelle monoteiste i sogni erano considerati potentissimi strumenti in mano alla divinità. Tramite i sogni si instaurava una connessione spirituale tra il mondo umano e quello divino, fatta di consigli, modelli comportamentali da seguire e azioni da compiere. I sogni quindi sono stati visti per tantissimo tempo come un canale privilegiato per tirare fuori la verità dall’incertezza, un timone che vira sempre verso ciò che è giusto. I progressi fatti dalle scienza cognitive nell’ultimo secolo non hanno assolutamente portato ad una scomparsa di tutte queste tradizioni, a riprova della loro solidità nell’immaginario comune. In Italia specialmente moltissime di queste sembrano non essere state intaccate dal passare degli anni.

Qualche esempio

Esistono molteplici chiavi di lettura per i sogni in base a dove ci si trova nella penisola, ma alcuni motivi rimangono costanti. Sognare di ottenere qualcosa, specialmente denaro, spesso sta a significare la sua perdita. Sognare beni di prima necessità come il grano o la farina indica prosperità, mentre sognare alcuni animali specifici indica sventura. Sognare di perdere i denti indica la fine di qualcosa di importante, mentre una donna incinta è simbolo di speranza.

Sogni e numeri

La grande importanza data ai “consigli onirici” non deve far pensare che queste pratiche interpretative siano rivolte solo alle questioni più importanti della nostra vita. Tutt’altro, uno degli ambiti di applicazione più fortunati dell’interpretazione dei sogni è sempre stato proprio quello del gioco. E’ un classico italiano ad esempio il sogno di un parente defunto che scandisce bene i numeri da giocare al lotto o 10eLotto il giorno dopo. Questo è il caso più semplice, che non ha nemmeno bisogno di interpretazione, basterà ricordare i numeri una volta concluso il sogno. Andando più in profondità, passiamo a parlare delle cosiddette smorfie, ossia dei decodificatori che associano un numero esatto a eventi specifici del sogno. Nonostante le diversità, due sono i precetti comuni a tutte le smorfie per la buona riuscita della giocata: non dire i numeri a nessuno ed effettuare la scommessa di persona. La smorfia più famosa è senza dubbio quella napoletana. Attraverso il ricordo delle immagini salienti del sogno possiamo agevolmente costruire la combinazione numerica che corrisponde al suo contenuto. Sognare una persona anziana ad esempio rappresenta il bisogno di saggezza nella propria vita e corrisponde al numero 53; sognare una chiesa rappresenta forza spirituale e corrisponde al numero 84, mentre la gatta è simbolo di scaltrezza e corrisponde al numero 3. Una volta trovata la nostra combinazione fortunata, un’ultima questione da affrontare è la scelta della ruota. Di una certa considerazione tra gli appassionati gode la ruota di Bari, ma la regola generale vuole che bisogna scegliere la ruota in base alla città dove si è fatto il sogno o dove il sogno era ambientato.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...