Home » Televisione » Mondiali 2010 » No alla legge bavaglio: aperti per lutto durante i Mondiali

No alla legge bavaglio: aperti per lutto durante i Mondiali

| | ,

Format aderisce alla protesta contro l'ormai famigerata legge bavaglio preparata dai maggiordomi del Premier, ovvero il disegno di Legge sulle intercettazioni.

Continuerò in ogni caso ad arricchire lo Speciale sui Mondiali 2010, di cui qui si possono leggere tutti i contributi .

Per due giorni, tutto il nostro network si tinge a lutto per contestare "a suon di post- scrive Eleonora Bianchini nell'home page di Blogosfere- la proposta che piegherebbe l'informazione libera, dai giornali ai blog…tutto il network in segno di lutto ha deciso di tingersi di nero per 48 ore e di inserire la fascetta"NO alla legge bavaglio".

Per saperne di più e valutare le limitazioni alla libertà di espressione che deriverebbero dall'applicazione del ddl sulla rete, compreso questo blog, continua a leggere sull'home page di Blogosfere.

Kim Kardashian potrebbe essere la prossima Lara Croft

Esami di maturit… 2010: il terrore corre sul filo (del web)

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.