Notizie.it logo

Nike, manichini plus size e paralimpici nello store di Londra

nike

Lo store Nike di Oxford Street a Londra è stato il primo ad esporre manichini plus size e paralimpici nel reparto donna per le proprie clienti.

Grande novità nel negozio di Londra del marchio Nike. Per la prima volta nella storia del brand sportivo arrivano i manichini che strizzano l’occhio alla diversità. Non più quindi solo manichini da uomo e da donna con misure perfette. Adesso ci sono anche i manichini plus size, perché tutte le taglie hanno diritto di fare sport. E per di più il marchio ha una linea di abbigliamento specifica. Bella anche l’idea dei manichini paralimpici, alla luce del grande successo di questa categoria di sportivi in tutto il mondo.

Nuovi manichini alla Nike

Per il momento la grande novità introdotta dalla Nike riguarda solo l negozio di Londra. E il reparto donna. Ma non è da escludere che, se avrà successo, raggiungerà anche il reparto uomo e bambino. E uscirà dallo store principale londinese per raggiungere anche i negozi del resto del mondo. La novità sono i manichini paralimpici e plus size. Due categorie considerate diverse rispetto allo standard e che fino ad ora non avevano trovato rappresentanza.

Non nei manichini per l’esposizione degli articoli di abbigliamento sportivo.

Si tratta di un grande passo avanti per il marchio. Non è stato il primo, a dire la verità. Ci avevano già pensato Old Navy, Nordstrom e Debenhams con i loro manichini per tutte le taglie. Un movimento di sottobosco che però potrebbe portare a qualcosa di grande. Soprattutto se verrà seguito da altri marchi. Basti pensare che anche la stessa Victoria’s Secret sta puntando su modelle che rappresentino canoni di bellezza diversi da quelli classici a cui siamo abituati. Una rivoluzione che sta toccando un po’ tutti i brand che vogliono aumentare l’apertura. E raggiungere più clienti ‘normali’.

Modelli plus size e paralimpici

E’ dal 2017 che Nike ha una linea dedicata alle sportive plus size. La campagna pubblicitaria è stata fatta con Paloma Elsesser, modella plus size, Grace Victory, influencer rappresentante della categoria delle taglie forti, Danielle Vanier, anche lei testimonial di tanti marchi e portavoce di chi ha qualche chilo in più, e Amanda Bingson, atleta americana campionessa di lancio del martello, fiera delle sue forme abbondanti.

Grace Victory è ancora oggi la testimonial del marchio Nike per la linea di taglie forti e ne è molto orgogliosa. Insieme alle immagini dei capi di abbigliamento sportivo, pubblica sui social anche i movimenti e gli esercizi adatti a chi ha una corporatura importante.

La novità dello store NikeTown di Londra è perfetta in un clima generale che mira a celebrare diversità e inclusività. Anche nello sport. Tra l’altro l’iniziativa capita a proposito, perché questo è un momento particolare per lo sport femminile. Se le influencer e i personaggi del mondo dello spettacolo sono grandi patiti del fitness, anche le persone con taglie non esattamente canoniche e qualche disabilità fisica hanno tutto il diritto di indossare capi Nike adatti a loro. Motivo per cui sicuramente questo passo avanti del marchio porterà ad un grande movimento che contagerà anche grandi nomi della concorrenza. Rendendo più facile a chi indossa una taglia plus size trovare il capo giusto per allenarsi.


© Riproduzione riservata
Laura Anna Gritti
Architetto di formazione montessoriana, classe 1980 e bergamasca DOC, preferisco scrivere piuttosto che parlare. Ottima ascoltatrice e pessima osservatrice, con i miei testi mi piace riportare in maniera comprensibile a tutti anche gli argomenti più complessi. Appassionata di edilizia tradizionale e di jazz, adoro scrivere di trash per aggiungere quel pizzico di cinismo che riporta con i piedi per terra anche i sognatori incalliti.
Leggi anche