Home » Attualità » fiction e serie tv » Nel Bianco… spuntano i tedeschi (e Isabella Ferrari)

Nel Bianco… spuntano i tedeschi (e Isabella Ferrari)

| | ,

Seguo su Canale 5 l'ennesima miniserie per la televisione (Nel Bianco, ieri è andata in onda la seconda e ultima parte) e fin dalle prime scene rimango sorpreso: regia professionale, sceneggiatura curata, attori convincenti, scenografia non raffazzonata: insomma una prodotto di tutto rispetto.

Poi scopro che la storia è tratta da un romanzo di Ken Follet, che la produzione e la regia sono tedesche così come la maggior parte degli attori e dei tecnici. Di italiano ci sono un po' di soldi di Rti e la bravissima Isabella Ferrari. Succede sempre così: quando va in onda una fiction decente sulla tv nostrana vuol dire che di tricolore c'è poco. O nulla.
0 Post correlati Don Matteo e la tv dei poveri, e dire che prima il giallo era quello di Simenon o di Twin Peaks I nuovi barbari che denunciano baci gay e topless nell’eterno medioevo italiano Le favole per gli adulti alla tv: dal Tg1 di Minzolini a Un medico in famiglia Le sorelle Mcleod, quando tosare le pecore diventa cool

Lost 6, ci siamo. Quindi?

La tv elegante del Quartetto Cetra rivive nei Dvd della Rai

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.