Notizie.it logo

Nadia Toffa ringrazia la sua dottoressa: il messaggio sui social

Nadia Toffa

Nadia Toffa condivide sui social il commovente messaggio della sua dottoressa e i fan rispondono con moltissimi messaggi di sostegno.

Nadia Toffa ha trascorso moltissimo tempo in ospedale negli ultimi mesi, cioè da quando sul finire dello scorso anno le fu diagnosticato un cancro. Seguendo un lungo ciclo di chemioterapia la Toffa si è ritrovata a riflettere molto profondamente sul rapporto tra medico e paziente e sulla relazione di sostegno e di comprensione che si crea tra pazienti che stanno combattendo contro lo stesso male. L’esperienza della Toffa è finita in un libro uscito di recente e i messaggi che la conduttrice ha condiviso sul proprio profilo Instagram parlano, tra le altre cose, proprio del libro e della sua importanza.

Nadia Toffa e la sua dottoressa

Ogni malato, soprattutto se si tratta di un paziente con una malattia molto grave, si affeziona moltissimo al medico che lo ha preso in cura o che segue regolarmente il procedere della sua terapia. La Toffa ha stretto questo legame con una dottoressa di cui il nome non viene rivelato pubblicamente (forse per rispettarne la privacy e impedire che la professionista in questione venga interrogata dalla stampa sulle condizioni della sua paziente), e le due hanno avuto uno scambio di messaggi molto toccante, che Nadia ha voluto rendere pubblico sul proprio profilo per condividerla con i propri follower.

A quanto è possibile dedurre dal messaggio, Nadia ha deciso di regalare una copia del proprio libro proprio alla dottoressa in questione e, a quanto pare, la donna ha gradito moltissimo il dono della sua paziente, ritenendolo estremamente prezioso nella costruzione di un rapporto sano con gli ammalati:

Cara Nadia
Grazie di avermi regalato il libro e specialmente di averlo scritto.
Fare il medico è un modo per intrufolarsi nella vita degli altri.

Attraverso il tuo libro ci si riesce benissimo e ti sembra quasi di viverla. Penso che mi sarà utilissimo nel mio lavoro e anche per me nei momenti difficili.

I ringraziamenti di Nadia

Nello stesso post in cui ha condiviso il messaggio della sua dottoressa, Nadia ha voluto esprimere il suo enorme ringraziamento nei confronti di quei medici che sorridono e che tanto spesso riescono, con la semplice condivisione della speranza, ad aiutare i pazienti che stanno soffrendo e che hanno bisogno di un sostegno emotivo tanto quanto di una terapia in grado di sconfiggere il loro male.

Inutile dire che il post della giornalista è stato accompagnato da moltissimi commenti di sostegno e di incoraggiamento da parte dei follower della giornalista, che è diventata un vero e proprio simbolo della lotta contro il cancro (anche se in questi mesi non sono mancati scivoloni piuttosto sgradevoli).

Il libro di Nadia Toffa

Il libro di Nadia Toffa, edito da Mondadori, si intitola Fiorire d’Inverno ed è la narrazione in prima persona della difficile storia clinica della giornalista, nonché uno spaccato della sua vita personale nello stesso periodo.

Fin dal titolo il libro tratta della malattia come una metafora delle difficoltà della vita e si pone chiaramente il compito di spronare le persone a combattere per riconquistare la propria normalità dopo una notizia in grado di sconvolgere completamente le priorità della persona.

Il libro della Toffa, come scrive lei stessa, è anche un viaggio alla riscoperta della fragilità e della consapevolezza che ogni individuo ha bisogno degli altri per affrontare i momenti peggiori della sua storia. Tra coloro che sono stati pronti a tendere una mano a Nadia in questo periodo ci sono, naturalmente, i medici che l’hanno tenuta in cura e che continueranno a seguirla fino alla guarigione.

© Riproduzione riservata
Leggi anche