MTV EMA 2012: i vincitori della serata (e il confronto col 2002)

Europe Music Awards 2012 da Francoforte, Germania. Justin Bieber, Taylor Swift, One Direction e Psy grandi protagonisti. A secco Lady Gaga. Un confronto (impietoso?) tra i vincitori del 2012 e quelli del 2002.

Gli Europe Music Awards la domenica non mi garbano. In quanto teenager anni ’90 rimango legato al rito del gioved sera, infatti ieri mi son dimenticato che c’era ‘sto megaparty MTV (presentato nientepop•dimenoche da Heidi Klum) e mi son perso met… show.

Che uno dice “machettefrega, c’hai mica pi— sedici anni”… vero, ma gli MTV EMA rispecchiano quali sono i gusti delle new generations, e vale sempre la pena dare un’occhiata.

Ogni volta che ric…pito su MTV, tra l’altro, la trovo sempre alle prese col solito dilemma: vuol mostrarsi glamour, cool, trendy e allo stesso tempo simpatica, brillante, anticonvenzionale. Dannatamente difficile essere entrambe le cose, perchŠ o detti le regole (sei di moda), oppure non segui le regole (non sei di moda).

Senza contare la scelta dei superinvitati (come la sexy Kim Kardashian che sul sexy divanetto commenta in modo sexy il sexy show – perchŠ con lei tutto diventa sexy – o un David Hasselhoff sempre pi— alla frutta che scimmiotta il tuffo spaziale di Baumgartner) e il fatto che i presentatori abbian ripetuto miliardi di volte cose tipo “Wow! Che serata magnifica! Che grandissimo spettacolo! Che figata! Vi amiamo tutti, ci amate tutti, ci amiamo tutti!“.

Ad ogni buon conto, i nomi pi— quotati ieri sera son stati quelli di Justin Bieber, Taylor Swift, One Direction, il coreano Psy. Io, che ero fermo a Lady Gaga, Katy Perry e Rihanna, non posso che aggiornare l’agenda, registrando gli ennesimi cambiamenti nel gotha della pop music. Certo, per chi Š cresciuto a pane e Nirvana vedere un Bieber che vince il premio “artista maschile dell’anno” dev’essere una sofferenza indicibile, ma tant’Š.

Piccolo gioco finale: per pura curiosit… sono andato a ripescare i vincitori dell’edizione di dieci anni fa, nel 2002. Cos, giusto per fare un confronto. I risultati, per certi versi, sono eloquenti: nel 2002 c’era il premio ‘miglior album‘; oggi c’Š il premio ‘miglior look‘.

EMA 2012
Miglior canzone: Carly Ray Jepsen “Call Me Maybe”
Miglior look: Taylor Swift
Miglior artista pop: Justin Bieber
Miglior artista hip-hop: Nicky Minaj
Miglior artista femminile: Taylor Swift
Miglior artista maschile: Justin Bieber
Miglior video: Psy “Gangnam Style”
Migliro artista britannico: One Direction
Miglior artista italiano: Emis Killa

EMA 2002
Miglior canzone: Pink “Get the Party Started”
Miglior album: Eminem “The Eminem Show”
Miglior artista pop: Kylie Minogue
Miglior artista hip-hop: Eminem
Miglior artista femminile: Jennifer Lopez
Miglior artista maschile: Eminem
Miglior video: Royksopp “Remind Me”
Migliro artista britannico: Coldplay
Miglior artista italiano: Subsonica

ALTRI LINK:

Justin Bieber, nuovo tatuaggio: sul braccio spunta “believe”

X Factor 6, delirio per gli One Direction; la gallery

Tale e Quale Show: Gabriele Cirilli Š Psy (Gangnam Style, delirio totale)

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adriana Lima che "Angelo" di mamma: a due mesi dal parto sfila al Victoria's Secret Fashion Show

Primarie Pd in tv: Bersani Renzi Vendola a confronto su Sky e Cielo

Leggi anche
Contents.media