Morto l'attore Alessandro Garbin, aveva recitato con Fabio Volo ne "La febbre"

Solo un veloce flash per informarvi sulla triste notizia che abbiamo appreso stamattina (anche se la morte risale allo scorso weekend).

L’attore 32enne Alessandro Garbin è morto sabato mattina dopo esser precipitato in un burrone del monte Picuz nel comune di Sangiano, in provincia di Varese.

A lanciare l'allarme i famigliari, preoccupati perché non riuscivano a rintracciarlo. Immediatamente sono scattate le ricerche da parte del Soccorso alpino di Varese e dell'elisoccorso di Como.

Come spiega il Soccorso alpino di Varese, in cima al Picuz sono stati ritrovati alcuni effetti personali di Garbin e le ricerche delle squadre si sono subito concentrate nella zona boschiva sottostante la parete di roccia. E' anche decollato un elicottero attrezzato per il pronto intervento. Giunti sul posto, i soccorritori non hanno potuto però che constatare il decesso dell’uomo, la cui salma è stata trasportata all’ospedale di Luino dai mezzi dei volontari del Soccorso alpino di Varese.

 

Garbin, residente a Cittiglio, in provincia di Varese, era noto al grande pubblico per avere partecipato al film di Alessandro D’Alatri «La febbre», del 2005, con Fabio Volo, Arnoldo Foà, Julie Depardieu e Cochi Ponzoni e per lo spot di una celebre marca di birra.

( Fonte Corriere.it )

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rihanna sex tape: video hard di Rihanna completo

Fra tre giorni inizia il futuro

Leggi anche
Contents.media