Home » Attualità » Musica » Morgan a Porta a Porta: «Sanremo? Chi se ne frega». Guarda il video. Dal Festival replicano: «Nessun sostituto»

Morgan a Porta a Porta: «Sanremo? Chi se ne frega». Guarda il video. Dal Festival replicano: «Nessun sostituto»

| | , ,

E' un Morgan a tutto campo quello che ieri sera ha presenziato a Porta a porta, salotto tv in cui Bruno Vespa ha accolto anche Don Antonio Mazzi, il Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, l'ex Ministro della Sanità Livia Turco e Claudia Mori in collegamento video.

Dopo la scioccante intervista a Max, in cui parlava del suo rapporto con la cocaina, e l'esclusione dal Festival di Sanremo, l'ex Bluvertigo racconta la sua verità: «Non sono qui ad elemosinare Sanremo. Non sono un mostro che fa apologia della droga e anche se ci tenevo tanto ad andare a Sanremo adesso non ci voglio più andare».

Nessun ripensamento dalla direzione del Festival. Anzi, il direttore generale Rai Mauro Masi azzarda a dire «Potremmo anche non sostituire Morgan affatto, ma è Mazzi (Gianmarco, Direttore Artistico del Festival, ndr) che decide».

E se Livia Turco si commuove («Sii forte e ripeti lo slogan di don Ciotti: Contro le droghe, cura la vita», gli dice), sui media si moliplicano i commenti pro o contro il cantante. Vasco Rossi gli manda una mail dicendo «Mi sei ancora più simpatico», secondo Gianluca Grignani «C'è troppa ipocrisia nel dire a Morgan di non andare a Sanremo, molte persone che hanno fatto queste dichiarazioni stanno facendo tuttora uso di droga», mentre Lucio Dalla osserva «Non capisco la ragione per cui Morgan se ne sia uscito in questo modo».

Ma le parole più sentite arrivano da Ivano Fossati: «Conosco Morgan da abbastanza tempo per poter dire che non si tratta soltanto di un bravo musicista, ma di un artista raro e prezioso. Se chi ne parla e lo giudica avesse una più precisa idea della sua portata musicale e artistica, lo guarderebbe con altri occhi e comprenderebbe forse meglio i suoi sbandamenti e il suo essere indifeso».

Qui sotto alcune foto della trasmissione (clicca sulle immagini per ingrandirle).

La tv “amica degli animali” oscura il progetto della caccia senza limiti del partito dell'amore. E i Verdi fanno lo sciopero della fame

Il Festival di Sanremo è fantastico: su Rockol

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.