Home » Attualità » Gossip » Mistero 2013: Adam Kadmon di Italia 1 e il nuovo libro su complotti

Mistero 2013: Adam Kadmon di Italia 1 e il nuovo libro su complotti

| ,

“Una volta eliminato l’impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, deve essere la verità” (Sherlock Holmes)

“A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire”: è così che di solito si sintetizza il principio metodologico espresso dal filosofo medievale inglese conosciuto in Italia come Guglielmo da Occam.

Una prospettiva estremamente pragmatica, in effetti, che ben poco si adatta alla curiosa genia formata da quella folla di uomini chiamati “i complottisti”: costoro vedono in qualsiasi evento del reale, sopratutto quando implica relazioni di potere, un groviglio di cause da far risalire in ultima istanza a un gruppo, un fenomeno, una circostanza di cui la stragrande maggioranza della popolazione è volutamente tenuta all’oscuro. 

Di questa paranoica tendenza dell’animo umano trasmissioni come Voyager e in particolar modo Mistero hanno fatto tesoro, sfruttandola fino alle estreme conseguenze: perché, d’altro canto, limitarsi a illustrare fandonie (o ipotesi molto inverosimili) come le invasioni aliene, gli intrighi massonici-rosacrociani, le scie chimiche nel cielo, i meravigliosi gnomi armati di ascia, le combustioni spontanee, i chupacabras, i rettiliani, i fatti dell’11 settembre, i cerchi nel grano, Tunguska, le pergamene del Mar Morto, la numerologia, le profezie Maya e Nostradamus quando invece si possono collegare facilmente inventandosi con scioltezza dei legami inconsistenti con effetti al limite del grottesco quando va bene e demenziali quando va male?

Ma il programma di Italia 1 ha un grandissimo seguito, diviso equamente tra i convinti sostenitori e gli scettici denigratori che vogliono farsi due risate, e pertante non è difficile spiegare il salto transmediale rappresentato dalla pubblicazione di un libro tratto dalla trasmissione.

Protagonista e scrittore (?) è il più carismatico degli inviati di Mistero, il mascherato Adam Kadmon (nome tratto dalla mistica ebraica che meriterebbe maggiore rispetto), che in I complotti di Adam Kadmon presenta le panzane escluse dal format televisivo, proponendo un viaggio attraverso la storia dell’umanità per arrivare all’identificazione di coloro che da sempre hanno segretamente tirato le fila dei grandi eventi verificatisi sulla Terra.

Più del libretto, in uscita oggi in edicola e dal 2 aprile in libreria, a ingolosire gli appassionati ci penserà il dvd allegato, in cui si trovano ben 20 video nei quali Kadmon si produce nei suoi deliqui da ospedale psichiatrico.

“La verità è là fuori”, affermava il Fox Mulder di X-Files: evidentemente non aveva mai visto Mistero, altrimenti si sarebbe rimangiato di corsa quelle parole fiduciose!

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Amici 2013 squadre: festeggiamento pre serale dei blu Harlem Shake

Lorenzo Crespi Twitter: "Milioni di euro buttati in fiction, con attori che nessuno segue"

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.