Home » Televisione » Migliori serie tv turche: quali sono i titoli da non perdere?

Migliori serie tv turche: quali sono i titoli da non perdere?

|

Le serie tv turche stanno avendo molto successo. Quali sono i titoli migliori?

Da qualche anno a questa parte, le serie tv turche stanno avendo un grande successo in tutto il mondo. In Italia, uno dei protagonisti più amati è Can Yaman e ogni volta che è ospite nel nostro Paese, le fan assediano gli alberghi dove alloggia. Quali sono i titoli da non perdere?

Le serie tv turche

Istanbul è una delle città più belle ed emozionanti del mondo. Quanti hanno ammirato la Moschea Blu o passeggiato per il Gran Bazar conoscono alla perfezione le sensazioni che la cittadina turca trasmette. Tralasciando la bellezza dei luoghi che hanno visto la storia dell’Impero ottomano, un’altra chicca più recente riguarda le serie tv. Negli ultimi anni, le produzioni turche hanno avuto un successo mondiale degno di nota. Paesi come il Sudamerica, patria storica delle telenovelas, hanno apprezzato tantissimo sia le trame che le ambientazioni, facendo registrare ascolti pazzeschi.

Non a caso, l’industria televisiva turca produce a ritmi frenetici e il Paese è diventato il secondo produttore mondiale di serie televisive, dietro solo agli Stati Uniti. Qual è il loro segreto? Innanzitutto l’ambientazione. Questa non abusa di set, ma utilizza scenari reali rendendo protagonista anche la Turchia, soprattutto Istanbul. Di conseguenza, il telespettatore non segue solo le vicende degli attori, ma si innamora anche dei luoghi e della cultura del Paese.

Un’altra peculiarità delle serie tv turche riguarda il sesso: è del tutto assente. I sentimenti vengono trattati in modo diverso, più ingenuo dal punto di vista sessuale ma molto più intenso sul piano mentale. I protagonisti principali, nella maggior parte dei casi, si scambiano un bacio solo alla fine della stagione. Inoltre, altro grande punto di attrazione, riguarda il contrasto tra tradizione e modernità, tipico della cultura turca. Per il resto, i temi affrontati sono simili a tutte le altre produzioni mondiali.

Le serie turche in Italia

In Italia, le serie tv turche sono arrivate in netto ritardo rispetto agli altri Paesi. Il primo ad acquistarne i diritti e a comprenderne il potenziale in termini di ascolti è stato Mediaset. Il Biscione, circa due anni fa, ha mandato in scena su Canale 5 Cherry Season. Il successo, nonostante la messa in onda estiva nella fascia oraria 14:45/15:30 è stato spropositato. Non a caso, l’anno successivo ha fatto il bis e ha trasmesso Bitter Sweet. Anche in questo caso, ascolti pazzeschi. I telespettatori italiani si sono affezionati alle serie tv turche e hanno invaso i social con commenti più che positivi. Proprio per questo motivo, Mediaset, per il terzo anno consecutivo, ha occupato il palinsesto estivo di Canale 5 con una produzione made in Turchia. Attualmente, in onda c’è il bellissimo Can Yaman con DayDreamer – Le ali del sogno e la fiction Come Sorelle. Considerando il successo delle serie turche, la domanda sorge spontanea: quali sono i titoli da non perdere?

Kara Sevda

Kara Sevda, in italiano, Amore nero è la serie tv turca di maggior successo in tutto il mondo. Racconta la storia di Kemal (Burak Özçivit), un giovane studente della classe media, innamorato di Nihan (Neslihan Atagül), figlia di una famiglia benestante. I due si ritrovano a dover superare gli ostacoli derivanti dalle differenze di classe fino a quando Kemal deve trasferirsi a Zonguldak per lavoro. La famiglia di Nihan, quindi, la costringe a sposare Emir, innamorato di lei fin dall’infanzia. Kemal e la sua dolce metà riusciranno a stare insieme?

Fatmagül’ün Suçu Ne?

Fatmagül’ün Suçu Ne?, in italiano Qual è la colpa di Fatmagül?, racconta la storia di Fatmagül (Beren Saat). Fidanzata con un pescatore di nome Mustafa (Fırat Çelik), subisce una violenza di gruppo per mano di Selim, Vural ed Erdoğan, tre giovani ricchi che sono in vacanza nella città di Izmir. Alla terribile vicenda assiste come testimone Kerim (Engin Akyürek). Quando la violenza diventa nota, Mustafa la rifiuta e Fatmagül è costretta a sposare Kerim. Inizialmente lei lo disprezza, poi finisce per innamorarsi di lui.

Doğduğun Ev Kaderindir

Doğduğun Ev Kaderindir, il cui titolo in italiano è La casa in cui sei nato è il tuo destino, è la nuova serie del 2020. Questa vede come protagonista la bellissima Demet Özdemir, la Sanem di DayDreamer – Le ali del sogno. Di genere drammatico, la produzione può essere vista sul rispettivo canale ufficiale di YouTube con i sottotitoli in spagnolo.

Bay Yanlış

Bay Yanlış, ovvero il Signor sbagliato, è il nuovo titolo con protagonisti Can Yaman e Özge Gürel. La prima puntata è andata in onda in Turchia il 26 giugno.

Muhteşem Yüzyıl

Muhteşem Yüzyıl, il cui titolo in italiano è Il secolo magnifico, racconta la storia dell’ascesa al potere di Solimano il Magnifico (Halit Ergenç), il sultano più influente nella storia dell’Impero Ottomano. Centrale è il suo rapporto con Hürrem (Meryem Uzerli), la sultana più importante della storia. La maggior parte della serie ha come sfondo il Palazzo Topkapı, meta imperdibile di un viaggio ad Istanbul.

Paramparça

Paramparça, ovvero In mille pezzi, racconta la storia di Gülseren (Nurgül Yesilçay) e Dilara (Ebru Özkan), due bambine provenienti da famiglie di diversa estrazione sociale. Cosa hanno in comune? Sono nate nello stesso giorno, nel medesimo ospedale e hanno un cognome simile. Le bambine vengono scambiate e quando la verità verrà a galla sorgeranno diversi problemi.

Aşk-ı Memnu

Aşk-ı Memnu, il cui titolo in italiano è Amore proibito, narra la storia di Bihter (Beren Saat), sposata con Adnan ma innamorata perdutamente di Behlül (Kıvanç Tatlıtuğ). Questa serie ha mandato in tilt la Turchia, tanto che il parlamento turco ha fermato le sue funzioni per non far perdere la puntata finale ai parlamentari.

Kuzey Güney

Kuzey Güney, ovvero Due fratelli e un amore, è l’adattamento turco di Rich Man Poor Man. La trama si sviluppa attorno a Kuzey e Güney, due fratelli completamente diversi, innamorati entrambi di Cemre (Öykü Karayel).

Kiralık Aşk

Kiralık Aşk, il cui titolo in italiano è Amore in affitto, racconta la storia di Ömer (Barış Arduç), unico erede di una famiglia benestante che dovrà per forza sposarsi altrimenti non riceverà l’ingente eredità del nonno. Sua zia gli trova una ragazza, Defne (Elçin Sangu). Lei riceve una bella somma di denaro, ma per averlo dovrà riuscire a farsi sposare da Ömer e poi lasciarlo entro 6 mesi.

Serie tv turche: dove vederle?

Al momento, le uniche serie tv turche trasmesse in Italia sono quelle di Mediaset. Per poterle vedere in chiaro dobbiamo aspettare che il Biscione si decida ad acquistarle. Nel frattempo, considerando il successo che stanno avendo le produzioni made in Turchia, Netflix le sta inserendo nel suo ampio catalogo. Al momento, però, i titoli italiani devono essere ancora aggiornati. Su YouTube ce ne sono diverse, ma vi dovete accontentare di vederle con i sottotitoli.

Scritto da Fabrizia Volponi
1 Comment
più vecchi
più recenti più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Nastiona Tcacenco
10/07/2020 14:59

Dove posso vedere Amore proibito in italiano o con i sottotitoli?

Zero Assoluto, nuova canzone in arrivo: quando esce?

BACIO: il singolo d’esordio si intitola Mezzo distrutto

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.