Michele Dentice lascia Uomini e Donne: “Mi sento sotto pressione”

Michele Dentice lascia Uomini e Donne: ha abbandonato il programma di Maria De Filippi in lacrime.

Michele Dentice lascia Uomini e Donne. Il cavaliere del trono Over ha deciso tra le lacrime di abbandonare il programma di Maria De Filippi. Stando alle sue parole, la motivazione è da ricollegare alla pesante lite che ha avuto con Roberta Di Padua.

Michele Dentice lascia Uomini e Donne

Addio tra le lacrime a Uomini e Donne: Michele Dentice lascia la trasmissione della Queen Mary. Il cavaliere napoletano ha deciso di mettere fine alla sua esperienza televisiva.

Il motivo è da ricollegare alla lite avuta con Roberta Di Padua. Tra i due sembrava esserci un bel feeling, poi è successo qualcosa che ha incrinato il loro rapporto. I due hanno capito di essere incompatibili e hanno diviso per sempre le loro strade. Nell’ultima puntata di Uomini e Donne, Michele ha dichiarato:

“Maria (De Filippi, ndr) io vado via, lascio il programma. Non me la sento di continuare. Vengo attaccato continuamente su tutto. (…) Ho pensato a Roberta durante le vacanze di Natale, ma non ci siamo neanche fatti gli auguri. Mi dispiace. (…) Forse è il periodo, ma non me la sento. Vorrei andare via. Ho sempre fatto tutto con spensieratezza, ora mi sento continuamente sotto pressione e giudicato. La sto vivendo male da un po’. Non sto bene qua”.

La conduttrice, davanti a queste parole, ha provato a farlo ragionare. Dentice, però, è irremovibile e ha spiegato che la sua decisione, molto probabilmente, è legata alla recente perdita della nonna. Con le lacrime agli occhi, Michele ha lasciato per sempre Uomini e Donne.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Uomini e Donne 2020❤️ (@uominiedonne_gossipnews)

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Can Yaman insultato sui social: “Fatti miei, punto”

Chris Evans pronto a rivestire i panni di Captain America

Leggi anche
Contents.media