Notizie.it logo

Meghan Markle: la sua manicure sta facendo impazzire

Meghan Markle

La manicure di Meghan Markle: una scelta sobria ed elegante, dettata anche dalle regole imposte dal codice reale.

Ad una settimana dal seguitissimo Royal Wedding, i look di sposi e invitati sono stati spulciati al millimetro. Unico particolare che, almeno fino ad oggi, non era stato analizzato alla perfezione è la manicure di Meghan Markle. Una scelta sobria ed elegante, dettata anche dalle regole imposte dal codice reale.

Le mani di Meghan

Meghan Markle, nel giorno più importante della sua vita, non ha sbagliato neanche la tonalità utilizzata per la manicure. I tabloid londinesi sono impazziti nella ricerca della marca dello smalto sfoggiato da Meghan: una nuance rosa tendente alla lavanda. Unghie perfettamente quadrate e un po’ smussate ai lati, così come la Duchessa di Sussex le preferisce. Il salone di bellezza preferito dalla donna, il Nails and Brows di Mayfair, non lascia trapelare nessuna indiscrezione, ma alcuni rumors avrebbero comunque individuato lo smalto scelto. Sembra che sia Cake Pop di CND Shellac: una tonalità rosa con una leggera venatura di lavanda, opaco e solido.

D’altronde, la Markle, ha già dimostrato di essere una fan delle nuance nude e delicate, per un look pulito e curato. Pensate che la Regina Elisabetta utilizza lo stesso smalto dal 1989, un Essie Ballet Slippers. Qualcuno ha ipotizzato che quello utilizzato da Meghan potrebbe essere lo stesso smalto scelto da Victoria Beckham, un CND Naked Naivetè, ma la prima opzione sembra la più accreditata. Jessica Mulroney, amica e stylist di Meghan, pochi giorni prima del Royal Wedding, aveva dichiarato su Instagram che i suoi smalti preferiti per le spose sono le nuance più delicate degli smalti CND, postando una foto delle lacche bianche , rosa e beige di CND Vinylux. Un ottimo indizio, non credete? Ennesimo centro per Meghan, una manicure delicata che può essere copiata per qualsiasi evento.

Meghan

Le Royal Rules

Tra le regole imposte dalla casa reale, non potevano mancare quelle in materia di bellezza. Dopo il matrimonio con il Principe Harry, Meghan dovrà osservare delle norme anche per la manicure. Quest’ultima dovrà essere rigorosamente nude o comunque rosata perché gli altri colori sono considerati volgari. Ovviamente queste imposizioni devono essere rispettate solo per gli eventi ufficiali, mentre nella vita privata, la Duchessa di Sussex, può scegliere la tonalità di smalto che più preferisce. Credo che non vedremo mai Meghan con una nuance vivace, non per rispetto di una qualche regola, ma semplicemente perché questo rappresenta i propri gusti. Anche il giorno del fidanzamento ufficiale con il Principe Harry aveva optato per una colorazione rosa confetto che si abbinava perfettamente con la sua carnagione ambrata. Anche la cognata Kate Middleton deve seguire le stesse imposizioni: il suo smalto preferito è Essie Ballett Slippers di un bianco chiaro latte, che conferisce alle mani subito un aspetto curato ed elegante.

Entrambe le donne devono essere sobrie, sia nel trucco che nel parrucco. Insomma senza eccessi in tutto e per tutto. Chissà se Meghan rimpiangerà mai la sua vecchia vita, ma di certo seguire sempre delle regole ferree non deve essere semplice.

© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...