Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Meghan Markle sfida la Regina ma stavolta è un errore

Meghan Markle

Meghan Markle veste in blu e scontenta tutti: ecco come Meghan ha deciso di ignorare (di nuovo) le convenzioni di corte.

Meghan Markle è attualmente in congedo di maternità. Nonostante il fatto che il suo bambino sia nato appena un mese fa ha interrotto il congedo per prendere parte al Trooping The Colour, ovvero la parata istituzionale che celebra il compleanno del monarca. Naturalmente l’evento ha le sue regole ferree, e Meghan ancora una volta ha scelto di infischiarsene: non è stata una grande idea, nonostante l’abito di Givenchy.

Meghan Markle ignora il protocollo

La famiglia reale ha il compito di attenersi a una serie di regole che compongono l’infernale sistema dell’etichetta britannica: non poter mangiare ostriche, non poter indossare smalto colorato sulle unghie, dover indossare il cappellino in certe occasioni e la tiara solo in alcune ore del giorno, non dare adito a scandali (ma su questo la famiglia Windsor non sembra avere un particolare talento), sono soltanto alcune delle regole più famose che i reali devono obbligatoriamente rispettare, ma ce ne sono altre (probabilmente non scritte) che definiscono anche i minimi particolari delle loro apparizioni pubbliche.

I colori da indossare ad esempio, sono tra le questioni minuziosamente analizzate dall’etichetta: durante alcune celebrazioni è possibile indossare indifferentemente colori chiari o scuri, mentre in altre vige un dress code di una certa rigidità: è il caso di Trooping The Color.

Trooping The Color è la parata militare con cui truppe provenienti dai quattro angoli del Commonwealth sfilano davanti a Sua Maestà nella capitale del Regno Unito.

La famiglia reale assiste alla parata da un balcone, con gli uomini in alta uniforme e le donne in abiti dai colori pastello. Meghan ha indossato … il blu!

Meghan Markle in Givenchy

La “Parata della Bandiera” è stata l’occasione perfetta per presentare ufficialmente ai sudditi britannici il principe Louis, terzogenito di William e Kate. Quest’ultima per l’occasione ha indossato uno dei suoi ormai famosi cappellini fiorati in coordinato con un allegro completo giallo chiaro. La Duchessa di Cornovaglia (Camilla Parker Bowles) ha dato ancora una volta prova del suo buon gusto indossando un completo verde chiaro con un bellissimo cappello bianco mentre (per una volta) Sua Maestà ha optato per un sobrio completo color crema.

Meghan Markle invece, scegliendo di ignorare il protocollo, ha deciso di indossare un abito Givenchy blu, forse con l’intenzione di rendere omaggio a uno dei colori dell’Union Jack, ma ha fallito miseramente. Anche il cappellino bon ton, che sarebbe stato adorabile in altre occasioni, non è riuscito a risollevare Meghan dallo scivolone.

Tra le altre cose, mentre le altre dame della famiglia avevano optato per un look a maniche lunghe, Meghan ha scelto di mettere in mostra le braccia con un modello a mantellina che ha fatto storcere ulteriormente il naso.

Se a questo si aggiunge che alla mano della Duchessa di Sussex è spuntato un nuovo anello, probabilmente regalo di Harry per la nascita del bambino, le voci in merito al fatto che la Duchessa sia viziata e capricciosa trovano effettivamente terreno fertile.

© Riproduzione riservata
Leggi anche