Meghan e Harry: nome dell’organizzazione no profit ispirato ad Archie

Harry e Meghan Markle hanno fondato un'organizzazione no-profit il cui nome è ispirato a quello del figlio Archie.

Gli ex duchi del Sussex, Harry e Meghan Markle, hanno annunciato la nascita della loro organizzazione no-profit: Archewell. Il nome dell’organizzazione avrebbe un duplice significato e naturalmente è ispirato a quello del loro bambino, Archie.

Meghan e Harry: l’organizzazione no-profit

Ora che hanno detto addio ai titoli nobiliari Harry e Meghan hanno deciso di dedicarsi a uno dei temi a loro più cari: il sociale. La coppia ha fondato un’organizzazione no-profit il cui nome, Archewell, si ispira al significato di “Archè”, la parola greca che sta a significare “fonte di azione”.

La coppia lo ha rivelato personalmente dopo che le prime voci sull’organizzazione hanno iniziato a circolare, e i due hanno dichiarato che al momento entrambi sarebbero impegnati a fornire supporto durante l’emergenza Coronavirus (ma che una volta che l’epidemia sarà superata si dedicheranno completamente al progetto).

Dopo l’addio alla Corona (il 1° aprile 2020) gli ex duchi sono volati a Vancouver dove avrebbero acquistato una lussuosa villa e dove ora starebbero vivendo in isolamento per rispettare la quarantena. Il Principe Carlo, padre di Harry, è risultato positivo al Coronavirus durante il mese di marzo, ma fortunatamente dopo poche settimane è guarito dalla malattia. Sembra che Harry volesse tornare in Inghilterra per stare accanto al padre durante un momento così difficile, ma Meghan glielo avrebbe impedito per non esporre lui (e il resto della sua famiglia) al rischio di contagio. La coppia ha anche detto addio ai propri canali social rivolgendo un pensiero a tutti coloro (medici e infermieri) che stanno mettendo a rischio la loro vita per fornire il loro aiuto durante l’epidemia.

Scritto da Alice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

GF VIP, Alfonso Signorini svela il nome del suo concorrente preferito

GF VIP, Patrick e Antonella fanno pace: “Acqua passata”

Leggi anche
Contents.media